• Gli umani sono davvero una specie con amnesia?
  • E se non riusciamo a ricordare la nostra vera origine?
  • C’è una linea temporale dimenticata nella nostra storia?

Molti credono che prima che il Diluvio Universale colpisse la Terra, sul nostro pianeta esistessero civiltà avanzate. Molti credono che la grande alluvione sia stata in qualche modo un punto di ripristino sulla Terra. Secondo molti, il Diluvio Universale ha cambiato per sempre la civiltà così come la conosciamo.

Conoscere il codice cosmico

Xds5awK

Molte persone sono completamente all’oscuro del fatto che il Diluvio Universale abbia avuto origine nell’antica Sumer. Da lì, le storie di un’alluvione catastrofica si sono diffuse tra le culture di tutto il mondo. Non importa dove guardiamo, in Asia, Africa, America o Europa, troveremo prove di storie che descrivono un’alluvione catastrofica che ha spazzato la Terra.

La ‘Genesi di Eridu‘, che si ritiene sia stata composta intorno al 2300 aC, è il primo resoconto conosciuto del Diluvio Universale, precedente al più popolare Diluvio Universale descritto nel libro biblico della Genesi.

Ti sei mai chiesto cosa è successo sulla Terra prima del diluvio?

WNQzKrM

Molti credono che prima che il Diluvio Universale colpisse la Terra esistessero civiltà avanzate. Molti credono che la grande alluvione sia stata in qualche modo un punto di ripristino sulla Terra. È interessante notare che Zecharia Sitchin descrive i resoconti prima e dopo il Diluvio Universale nel suo libro The Cosmic Code: The Sixth Book of the Earth Chronicles. Diamo uno sguardo agli eventi prima del diluvio:

450.000 anni fa:

Su Nibiru, un lontano membro del nostro sistema solare, la vita rischia una lenta estinzione a causa dell’erosione dell’atmosfera del pianeta.

Smascherato da Anu, il sovrano Alalu fugge su un’astronave e trova rifugio sulla Terra. Scopre che la Terra ha oro che può essere utilizzato per proteggere l’atmosfera di Nibiru.

445.000 anni fa:

Guidati da Enki, un figlio di Anu, gli Anunnaki sbarcano sulla Terra, fondano Eridu -Earth Station I- per estrarre l’oro dalle acque del Golfo Persico.

430.000 anni fa:

Il clima terrestre si ammorbidisce. Altri Anunnaki arrivano sulla Terra, inclusa la sorellastra di Enki Ninhursag, Chief Medical Officer.

416.000 anni fa:

Quando la produzione d’oro fallisce, Anu arriva sulla Terra con Enlil, l’erede apparente. Si decide di ottenere l’oro vitale estraendolo nell’Africa meridionale. Tirando a sorte, Enlil ottiene il comando della Missione della Terra; Enki è relegato in Africa. Mentre la Terra si divide, Anu viene sfidato dal nipote di Alalu.

400.000 anni fa:

Sette insediamenti funzionali nella Mesopotamia meridionale includono uno spazioporto (Sippar), un centro di controllo della missione (Nippur), un centro metallurgico (Shuruppak). I minerali arrivano in navi dall’Africa; il metallo raffinato viene inviato in orbite presidiate da Igigi, e poi trasferito su astronavi che periodicamente arrivano da Nibiru.

380.000 anni fa:

Ottenendo il sostegno degli Igigi, il nipote di Alalu tenta di conquistare il dominio sulla Terra. Gli Enliliti vincono la Guerra degli Dei Antichi.

300.000 anni fa:

Gli Anunnaki che lavorano nelle miniere d’oro si ribellano. Enki e Ninhursag creano lavoratori primitivi attraverso la manipolazione genetica della donna-scimmia; assumono i compiti manuali degli Anunnaki. Enlil invade le miniere e porta i lavoratori primitivi nell’Edin in Mesopotamia. Data la capacità di procreare, l’Homo Sapiens comincia a moltiplicarsi.

200.000 anni fa:

La vita sulla Terra si allontana durante una nuova era glaciale.

100.000 anni fa:

Il tempo si riscalda di nuovo. Gli Anunnaki (nefilim biblici), con crescente irritazione di Enlil, sposano le figlie dell’Uomo.

75.000 anni fa:

Inizia una nuova era glaciale. I tipi regressivi di uomo vagano per la Terra. L’uomo di Cro-Magnon sopravvive.

49.000 anni fa:

Enki e Ninhursag allevano umani di discendenza Anunnaki per governare a Shuruppak. Enlil infuriato. Trama la scomparsa dell’umanità.

13.000 anni fa:

Rendendosi conto che il passaggio di Nibiru in prossimità della Terra scatenerà un’immensa ondata di marea, Enlil fa giurare agli Anunnaki di mantenere segreta all’umanità l’imminente calamità.

Gli eventi dopo il Diluvio Universale

11.000 aC

Enki infrange il giuramento e ordina a Ziusudra/Noah di costruire una nave sommergibile. Il Diluvio spazza la Terra; gli Anunnaki assistono alla distruzione della loro astronave in orbita.

Enlil accetta di donare i resti degli strumenti e dei semi dell’umanità; l’agricoltura inizia negli altopiani. Enki addomestica gli animali.

10.500 aC

Ai discendenti di Noè vengono assegnate tre regioni. Ninurta, il figlio maggiore di Enlil, argina le montagne e prosciuga i fiumi per rendere abitabile la Mesopotamia; Enki reclama la valle del Nilo.La penisola del Sinai è tenuta dagli Anunnaki per uno spazioporto postdiluviano; viene stabilito un centro di controllo sul Monte Moriah (la futura Gerusalemme).

9.780 aC

Ra/Marduk, il figlio primogenito di Enki, divide il dominio sull’Egitto tra Osiride e Seth.

9.330 aC

Seth afferra e smembra Osiride, assume il dominio esclusivo sulla Valle del Nilo.

8.970 aC

Horus vendicò suo padre Osiride lanciando la Prima Guerra delle Piramidi. Seth fugge in Asia, conquista la penisola del Sinai e Canaan.

8.670 aC

Contrari al conseguente controllo di tutte le strutture spaziali da parte dei discendenti di Enki, gli Enliliti lanciano la Seconda Guerra delle Piramidi. Il vittorioso Ninurta svuota la Grande Piramide della sua squadra.

Ninhursag, la sorellastra di Enki ed Enlil, convoca una conferenza di pace. La divisione della Terra è riaffermata. Il dominio sull’Egitto fu trasferito dalla dinastia Ra/Marduk a quella di Thoth. Heliopolis è stata costruita come sostituto di Beacon City.

8.500 aC

Gli Anunnaki stabiliscono avamposti all’ingresso delle strutture spaziali; Gerico è uno di questi.

7.400 aC

Mentre l’era della pace continua, gli Anunnaki concedono all’umanità nuovi progressi; inizia il periodo neolitico. Gli esseri celesti governano l’Egitto.

3.800 aC

La civiltà urbana inizia a Sumer quando gli Anunnaki vi ristabiliscono le antiche città, a cominciare da Eridu e Nippur.

Anu arriva sulla Terra per una visita memorabile. Una nuova città, Uruk (Erech), viene costruita in suo onore; fa del suo tempio la dimora della sua amata nipote Inanna/lshtar.


Fonte Video YouTube Zecharia Sitchin: The Cosmic Code: The Sixth Book of the Earth Chronicles.

Andrea TosiScienzaTopAlieni,Alieni sulla Terra,Anunnaki,Diluvio Universale,Genesi di Eridu,Nibiru,Spazio UFO,Video YouTube
Gli umani sono davvero una specie con amnesia? E se non riusciamo a ricordare la nostra vera origine? C'è una linea temporale dimenticata nella nostra storia? Molti credono che prima che il Diluvio Universale colpisse la Terra, sul nostro pianeta esistessero civiltà avanzate. Molti credono che la grande alluvione...