Ti sei sentito strano ultimamente? E' per la Risonanza di Schumann

Sta aumentando la frequenza della Terra e il tempo sta accelerando. Per la prima volta nella storia umana, la risonanza di Schumann è salita a 36 e che sta causando cambiamenti e disagi per l’uomo e gli altri abitanti del pianeta Terra.

Emicrania, mal di testa, stanchezza. Sensazioni di scariche elettrice negli arti e nella colonna vertebrale. Crampi il sistema muscolare, sintomi che sembrano quelli dell’influenza, sogni intensi.

Il corpo umano è sempre più sensibile a causa delle nuove vibrazioni

La risonanza della Terra (Risonanza Schumann) è stata 7,8 Hz. per migliaia di anni. Dal 1980 è salita a 15 – 25 Hz. Questo significa che 16 ore adesso equivale a un giorno di 24 ore. Il tempo sta accelerando!

Nel 2014 è stato considerato come anomalo il fatto che la frequenza di risonanza di Schumann fosse salita sopra il livello di 7,83 fino ad arrivare a 15 e 25, ma ora, negli ultimi giorni è andata a toccare oltre il valore di 30.

Alcune persone si stanno rendendo conto che il tempo sta accelerando, che può essere una conseguenza della sempre maggiore frequenza a questo ritmo. La coscienza umana è influenzata dal campo magnetico della terra e dalle alterazioni al suo interno.

Per molti anni, la frequenza di risonanza è rimasta costante di 7,83 Hz con lievi variazioni. Nel giugno 2014 a quanto pare è cambiata. I monitor dei sistemi di controllo dell’osservatore spaziale russo hammo mostrato un improvviso aumento di attività di circa 8,5 Hz. Da allora, ci sono stati giorni in cui la risonanza di Schumann aumenta fino a 16,5 Hz.

Impariamo ad osservarci e sentirci

Onde alfa del cervello e stati theta

Si dice che la frequenza Schumann è in sintonia con le onde alfa del cervello umano e con gli stati theta quindi può essere che questa accelerazione si sente spesso come se il tempo si fosse accelerato e gli eventi e cambiamenti nella nostra vita accadono più velocemente.

Queste risonanze che emergono sono correlate di forma naturale all’attività delle onde cerebrali umane. Questo vuol dire che stiamo cambiando.

E’ da molti anni che è stato creato il neurofeedback, grazie il quale si è potuto osservare quello che queste frequenze accelerate potrebbe raccontarci sul cambiamento evolutivo umano.

Chiaramente, questa accelerazione può farti sentire più stanco, esausto, con vertigini, depressione, e ancora più strano quando alzando le proprie frequenze di essere più “in sintonia” con la Terra. Fonte: misterioalaorden.net.

Andrea TosiScienzaTopCambio,Cervello,Evoluzione,Risonanza Schumann
Sta aumentando la frequenza della Terra e il tempo sta accelerando. Per la prima volta nella storia umana, la risonanza di Schumann è salita a 36 e che sta causando cambiamenti e disagi per l'uomo e gli altri abitanti del pianeta Terra. Emicrania, mal di testa, stanchezza. Sensazioni di scariche...