Video UFO confermato dal Pentagono: la sfera di San Diego

Il Pentagono ha confermato la veridicità di un video trapelato che mostra un oggetto volante non identificato sopra la costa della California e ha registrato che, in realtà, è stato registrato dal personale della Marina statunitense ed è oggetto di indagine da parte di un’unità speciale dei servizi segreti navali.

Il video UFO è stato rilasciato questo venerdì dal documentarista Jeremy Corbell, il quale ha indicato che la registrazione è stata effettuata dal Combat Information Center della nave da combattimento litoranea USS Omaha il 15 luglio 2019. Corbell ha spiegato che l’avvistamento è avvenuto vicino a San Diego e poi non sono stati trovati resti o tracce dello strano oggetto di forma sferica.

UFO nei cieli della California

“Posso confermare che il video è stato registrato dal personale della Marina e che l’Unidentified Aerial Phenomena Working Group (UAPTF) [appartenente all’Office of Naval Intelligence degli Stati Uniti] lo ha incluso nelle loro indagini in corso”, ha detto la portavoce del Dipartimento di Difesa, Susan Gough, al portale The Debrief.

Tuttavia, Gough ha rifiutato di confermare ai suddetti media se ciò che appare nelle immagini fosse classificato come un oggetto sconosciuto che potrebbe rappresentare un fenomeno aereo non

identificato.

Durante le esercitazioni nell’estate del 2019, strani oggetti nell’aria vicino alla costa della California sono stati avvistati da diverse navi della Marina americana, incidenti che hanno portato a indagini da parte dell’intelligence navale e persino dell’FBI.

Ex pilota della US Navy: “Onestamente, sono preoccupato”

Da parte sua, l’ex pilota della Marina statunitense Ryan Graves ha dichiarato al programma “60 Minutes” della CBS che andrà in onda questa domenica che i membri della sua squadra di caccia F/A-18 hanno visto oggetti aerei non identificati in uno spazio limitato vicino a Virginia Beach, sulla costa atlantica del paese, quasi ogni giorno tra il 2015 e il 2017.

Il tenente ritiene che questo tipo di oggetto rappresenti una minaccia per la sicurezza e non esclude che possa trattarsi di un tentativo di sorveglianza di un altro Paese, come Russia o Cina… “Onestamente, sono preoccupato. Se quello che era appeso lì fossero aerei tattici di un altro paese, sarebbe un grosso problema”, dice in un’anteprima dell’intervista.

Secondo Graves, tra i piloti si ipotizza che gli oggetti osservati potrebbero essere una tecnologia americana segreta, piattaforme di spionaggio nemiche o qualcosa di totalmente diverso… E sebbene ammetta di non avere idea di cosa abbiano catturato in tutti quei video, è personalmente incline pensare che “la più alta probabilità è che si tratti di un programma di sorveglianza delle minacce”.

Andrea TosiScienzaTopAvvistamenti UFO,Avvistamento UFO,immagini ovni,Jeremy Corbell,ovni,Pentagono,San Diego,Spazio UFO,SPAZIO UFO OVNI,UFO California,UFO OVNI,video ufo,video ufo avvistamento,Video UFO USA
Il Pentagono ha confermato la veridicità di un video trapelato che mostra un oggetto volante non identificato sopra la costa della California e ha registrato che, in realtà, è stato registrato dal personale della Marina statunitense ed è oggetto di indagine da parte di un'unità speciale dei servizi segreti...