JUVKDAb

La Ricerca della Felicità: un Concetto Astratto e Desiderato

La felicità, un concetto tanto astratto quanto desiderato, varia la sua definizione da persona a persona e si raggiunge in modi diversi per ciascuno. Nessuno sa esattamente come essere felice o persino cosa significhi essere felici, ma tutti vogliono esserlo. Gli esperti in neurofelicità hanno analizzato le cose che ci impediscono di essere felici.

Qualcosa di molto utile, perché se sappiamo cosa non ci rende felici, smettendo di farlo potremmo aumentare anche solo minimamente la nostra felicità. Oggi parleremo delle cose che possono aiutarci ad essere felici, più precisamente delle tre decisioni che le persone più felici priorizzano, secondo un esperto di Harvard. Arthur Brooks, professore all’Università di Harvard, ha esaminato questo argomento insieme a Oprah Winfrey nel loro ultimo libro congiunto, “Bild the life you want“.

Così come in una delle sue recenti apparizioni nel podcast “Ten Percent Happier” di Dan Harris, dove ha riflettuto su ciò che chiama “macronutrienti della felicità“, una metafora con la nutrizione che cerca di spiegare cosa le persone hanno bisogno di “ingerire” per essere felici. Dunque, afferma che le persone che priorizzano queste tre cose sono più felici.

JUVKbNj

Tre cose su cui concentrarsi per essere più felici

1) Prioritizzare il godimento e non solo il piacere

“Il godimento e il piacere sono termini che spesso vengono usati in modo intercambiabile ma non sono la stessa cosa. Il piacere ti accade, il godimento è qualcosa che crei attraverso il tuo sforzo (…) è l’ebbrezza che si ottiene con un po’ di alcol, mentre il godimento è la soddisfazione di un buon vino”, spiega Arthur Brooks. Una differenza concettuale che può aiutarci ad essere più felici se valorizziamo uno rispetto all’altro, poiché “il godimento è migliore del piacere perché è più consapevole e duraturo”, completa il professore e scrittore.

2) Apprezzare la sensazione di soddisfazione

Non dare per scontate le cose e godere di quella sensazione di benessere e soddisfazione quando le otteniamo è fondamentale per essere più felici. “La soddisfazione è la gioia, il premio, che otteniamo dopo aver lottato duramente per raggiungere qualcosa (…) Tutti gli esseri umani dobbiamo lottare, sforzarci, sacrificare, abbiamo persino bisogno del dolore nelle nostre vite, perché è così che guadagniamo qualcosa”, spiega Arthur Brooks.

3) Avere un proposito

Avere una ragione per vivere, un obiettivo che ci muova e ci spinga a migliorare e continuare a crescere è fondamentale per essere felici. È questo scopo vitale che dà senso alla vita, spingendoci ad andare avanti e lavorare duro per raggiungerlo.

JUVf80P

Conclusione

In conclusione, la felicità è un traguardo personale che richiede una riflessione e un impegno costante. Priorizzare il godimento, apprezzare la soddisfazione e avere un proposito nella vita sono solo alcune delle vie che le persone possono percorrere per avvicinarsi a questo obiettivo tanto ambito. Ascoltare gli esperti e mettere in pratica le loro raccomandazioni può essere un passo importante verso una vita più felice e soddisfacente.


Foto Credits: Andrea Paolo PostBreve.com con IA Bing.

Andrea PaolaLifeStyleTopArthur Brooks,Felicità,Libri,Neurofelicità,Oprah Winfrey
La Ricerca della Felicità: un Concetto Astratto e Desiderato La felicità, un concetto tanto astratto quanto desiderato, varia la sua definizione da persona a persona e si raggiunge in modi diversi per ciascuno. Nessuno sa esattamente come essere felice o persino cosa significhi essere felici, ma tutti vogliono esserlo. Gli...