Inter-Juventus, ritorno di semifinale di Coppa Italia

Inter e Juventus si affronteranno domani sera per la quarta volta in questa stagione. L’occasione è la gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia TIM Cup edizione 2015-2016. Forte del successo netto di tre a zero ottenuto nel match di andata a Torino, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri si muoverà verso il turnover in modo da poter risparmiare i suoi uomini migliori per la delicata gara di Champions a Monaco in Germania. Ecco che allora vedremo Norberto Neto tra i pali al posto di Gigi Buffon, mentre in attacco rivedremo Simone Zaza.

Questa la probabile formazione della Juventus con il modolo 4-3-1-2: 25 Neto; 20 Padoin, 19 Bonucci, 24 Rugani, 12 Alex Sandro; 27 Sturaro, 11 Hernanes, 10 Pogba; 37 Pereyra; 9 Morata, 7 Zaza. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Fischio d’inizio di Inter-Juventus alle 20:45 di domani 2 marzo 2016 con diretta Rai e streaming Rai TV. Sarà Andrea Gervasoni l’arbitro della semifinale di ritorno fra Inter e Juventus domani sera in quel di San Siro. L’arbitro della sezione di Mantova sarà coadiuivato da Giallatini e Dobosz, mentre il quarto uomo sarà Giacomelli.

Secondo quanto riportato dal sito ufficiale della Juventus, vi è un solo precedente dell’arbitro Andrea Gervasoni con la Juve in Coppa Italia. Si tratta di un Juventus-Empoli terminato con il risultato di 5-3 nel gennaio 2008. Sono invece 14 i match (otto dei quali vinti dalla Juve) con i bianconeri diretti da Gervasoni in Serie A, l’ultimo lo scorso ottobre, contro il Sassuolo.

Nessun precedente, in nessuna competizione, contro l’Inter.

Antonio VivesCalcioTopCoppa Italia,Inter Juventus,Juventus
Inter e Juventus si affronteranno domani sera per la quarta volta in questa stagione. L'occasione è la gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia TIM Cup edizione 2015-2016. Forte del successo netto di tre a zero ottenuto nel match di andata a Torino, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri...