Le trasfusioni di sangue, presto non serviranno più.

E’ la conclusione alla quale sono arrivati i ricercatori della University of Virginia negli Usa. Hanno fatto una scoperta sensazionale avvenuta per puro caso nelle cavie. Iniettando il virus dell’influenza e aggiungendo un antibiotico che blocca singole molecole presenti nelle cosiddette cellule dendritiche, gli scienziati hanno scoperto che si innesca una sorvaproduzione di globuli rossi, come se si replicassero. La scoperta è avvenuta per caso come un effetto collaterale non voluto, mentre gli scienziati stavano studiano il ruolo delle cellule dendriti nei polmoni. Tra i possibili beneficiari di questa scoperta, potrebbero esservi le persone che soffrono di anemia – la malattia del sangue più comune – le quali evidenziano la mancanza di globuli rossi a sufficienza per trasportare l’ossigeno.

Andrea TosiSaluteTopGlobuli Rossi,Influenza,Trasfusione di Sangue
E' la conclusione alla quale sono arrivati i ricercatori della University of Virginia negli Usa. Hanno fatto una scoperta sensazionale avvenuta per puro caso nelle cavie. Iniettando il virus dell'influenza e aggiungendo un antibiotico che blocca singole molecole presenti nelle cosiddette cellule dendritiche, gli scienziati hanno scoperto che si...