Casa a forma di UFO, flottando nel mare

Un progetto senza dubbio originale quello delle case-ufo nel mare. Un team di studiosi italiani, hanno elaborato un progetto, ancora in fase di studio, di una casa flottante che hanno chiamato UFO: Oggetto Flottante Non Identificato – Unidentifield Floating Object, a forma di disco volante, un Ovni.

L’originale abitazione potrebbe muoversi alla velocità di 6,5 km/h grazie ad un motore elettrico di propulsione ad acqua tipo “Torqeedo Deep Blue 1800”. Il motore è posizionato in cima alla struttura, connettato alle batterie che si ricaricano di energia solare.

Fonte di energia addizionale sarebbe fornita attraverso la turbina a vento e acqua, che si trova sotto il disco principale della Casa UFO. Fonti che permetterebbero alla casa di mantenersi attiva e allo stesso tempo entrare in movimento.

A bordo anche un generatore di acqua per convertire l’acqua di mare o la pioggia in acqua potabile. Ci sarà spazio anche per un piccolo orticello attorno al disco dell’Ufo, che arriverà a misurare 12,5 metri di diametro.

Al suo interno, la casa sarà dotata di due livelli con pareti in fibra di vetro e pavimento flessibile per varie configurazioni, per accontentare i gusti dei clienti. All’interno anche una cucina, una tavola trasformabile in una sala da 20 metri quadrati. Una scala metterà in comunicazione i due piani. Quello inferiore, di 10 metri quadrati, sarà dotata del bagno e di una abitazione con una grande finestra per osservare la vita marina.

Fonte: Jet Capsule.

Andrea TosiScienzaTopCasa UFO,Jet Capsule,Ufo
Un progetto senza dubbio originale quello delle case-ufo nel mare. Un team di studiosi italiani, hanno elaborato un progetto, ancora in fase di studio, di una casa flottante che hanno chiamato UFO: Oggetto Flottante Non Identificato - Unidentifield Floating Object, a forma di disco volante, un Ovni. L'originale abitazione potrebbe...