Le mappe di Google Maps si possono usare in modalita' off-line.

Come usare Google Maps senza connessione alla internet. Era la domanda che si facevano tutti gli utenti di questo applicativo prima dell’aggiornamento di oggi. Infatti, da poche ore Google ha trasformato in realta’ i sogni di molti, rendendo utilizzabile l’uso delle mappe in modalita’ offline, ossia senza la connessione a internet. Una soluzione che non solo ci permettera’ l’orientazione in zone non coperte, ma anche ci fara’ risparmiare sul traffico dati e dunque sulla fattura mensuale da pagare al nostro fornitore di serivizi mobile.

Grazie all’ultimo aggiornamento, per ora disponibile solamente per i sistemi Android, gli utenti potranno scaricare le mappe e ricevere indicazioni senza la necessita’ di essere “collegati”. Funzionera’ quindi in tutte le condizioni: a piedi, in macchina e anche nei trasporti pubblici, oppure all’interno di una galleria.

Era da tempo che Google sperimentava questa possibilita’.

Fino adesso le mappe potevano essere scaricate senza pero’ che funzionassero le indicazioni, e nemmeno le ricerche. Invece adesso sì. E’ sufficiente decidere quale zona di Google Maps vogliamo tenere nella memoria del nostro smartphone o tablet che sia, e memorizzarlo prima di uscire di casa. Secondo quanto riferito da Mountain View, il 60% della popolazione mondiale continua a non poter utilizzare internet.

Gli utenti iPhone dovranno quindi aspettare ancora un po’. Il prossimo passo di Google sara’ quello di usare dati di Waze, applicazione che trovate su Play Google con il nome di “Waze Social GPS Maps & Traffic” e che compro’ a suo tempo: informa gli utenti su incidenti stradali, cambi di perocorso oppure stazioni di servizio che offrono carburante a basso prezzo.

L’uso di Google Maps in offline, avra’ sicuramente un gran successo in America latina, Africa e Asia, luoghi dove la connessione internet non sempre e’ costante e fruibile.

Antonio VivesTechGoogle Maps,Internet
Come usare Google Maps senza connessione alla internet. Era la domanda che si facevano tutti gli utenti di questo applicativo prima dell'aggiornamento di oggi. Infatti, da poche ore Google ha trasformato in realta' i sogni di molti, rendendo utilizzabile l'uso delle mappe in modalita' offline, ossia senza la connessione...