cosa cercano lavoratori nel loro lavoro

Trascorriamo gran parte della nostra vita quotidiana al lavoro, quindi è fondamentale per la nostra felicità e per le nostre prestazioni trovarci in un ambiente di lavoro in cui siamo felici, a nostro agio e in cui i nostri bisogni primari sono soddisfatti. È stato dimostrato che essere felici nell’ambiente di lavoro in cui ci troviamo ci fa ottenere prestazioni migliori nello svolgimento delle mansioni che svolgiamo.

Essere felici sul posto di lavoro aumenta la nostra energia e il nostro dinamismo di circa il 30%. È stato inoltre dimostrato che le aziende che riescono ad avere una forza lavoro felice riescono ad aumentare la produttività dell’azienda dell’88%. È un dato di fatto di cui le aziende dovrebbero tenere conto per aumentare la loro produttività e superare gli obiettivi prefissati.

Il team di Jobatus ha voluto identificare gli aspetti più apprezzati in un’azienda e che generano in loro una serie di sentimenti positivi. A tal fine, hanno lanciato un sondaggio a 7.500 utenti attivi del portale Jobatus.it per individuare gli aspetti più apprezzati. I dati più apprezzati nel sondaggio sono stati:

  • L’aspetto più votato dagli intervistati, con il 31% dei voti, ha a che fare con la tranquillità e la stabilità del lavoro: gli intervistati apprezzano un lavoro a tempo indeterminato in cui non hanno l’ansia e la paura
    di perdere il lavoro in qualsiasi momento.
  • Un altro aspetto molto apprezzato dai lavoratori sono le condizioni del contratto di lavoro, con il 27% dei voti.
  • Con il 25% dei voti è la possibilità di una promozione sul lavoro. La possibilità di essere promossi in un posto di lavoro è un aspetto molto apprezzato dai dipendenti, in quanto significa la possibilità di optare per migliori condizioni di lavoro, flessibilità, retribuzione e altri aspetti.
  • Le relazioni personali con gli altri dipendenti e con i superiori dell’azienda sono un altro degli aspetti più apprezzati dal sondaggio, con il 17% dei voti.

Per quanto riguarda le condizioni di lavoro, il team di jobatus ha voluto andare più a fondo per scoprire quali sono gli aspetti più apprezzati in termini di condizioni di lavoro.

  • Al primo posto, con il 51% dei voti, c’è il salario, che continua a essere un fattore decisionale molto importante tra i lavoratori.
  • Al secondo posto, con il 22% dei voti, c’è la flessibilità del lavoro, ovvero la possibilità di telelavorare in orari specifici, la possibilità di cambiare l’orario di lavoro tra i dipendenti se necessario, tra le altre cose.
  • Al terzo posto, con il 18% dei voti, c’è il tipo di orario di lavoro, cioè turni, orari stabili, turni mattutini o pomeridiani.
  • All’ultimo posto c’è la vicinanza al luogo di lavoro con il 9% dei voti.

In conclusione, è di vitale importanza che le aziende si prendano cura delle condizioni di lavoro, dell’ambiente di lavoro e di tutto ciò che riguarda i bisogni primari dei loro dipendenti nei minimi dettagli, poiché dipende da loro avere dipendenti felici. È stato dimostrato che la felicità dei lavoratori sul posto di lavoro è strettamente correlata a un aumento della produttività.

Nota metodologica: Per questo studio, il team del portale jobatus ha condotto un sondaggio (CAWI) che è stato inviato a 7.500 utenti attivi sul loro sito web. Il tasso di risposta è stato del 48%, vale a dire che hanno risposto al sondaggio 3600 persone. L’indagine è stata condotta nel mese di settembre 2022.

Informazioni su Jobatus: Jobatus è un portale del lavoro per tutti coloro che vogliono cercare un lavoro e per tutte le aziende che vogliono pubblicare offerte di lavoro e assumere persone. Abbiamo 304.830 offerte di lavoro di tutti i tipi e più di 21.353 aziende che cercano il loro candidato ideale tra gli oltre 260.632 CV disponibili sul nostro sito..

Valentina ContiItaliaLavoro
Trascorriamo gran parte della nostra vita quotidiana al lavoro, quindi è fondamentale per la nostra felicità e per le nostre prestazioni trovarci in un ambiente di lavoro in cui siamo felici, a nostro agio e in cui i nostri bisogni primari sono soddisfatti. È stato dimostrato che essere felici...