Auroville

Si chiama Auroville (foto) ed è una città libera dai governi, dalle religioni e dal denaro. È una città universale basata sulla visione di Sri Aurobindo, sorta nel distretto di Viluppuram dello stato di Tamil Nadu, nel sud dell’India. A pochi chilometri all’interno della costa di Coromandel, circa 160 km a sud di Chennai (l’attuale nome di Madras) e 10 km a nord della citta’ di Puducherry.

È stata fondata nel 1968 da Mirra Alfassa, nota con il nome di Mère (“la Madre”). È in costruzione, per una popolazione di 50 mila abitanti da tutti i paesi del mondo.

Al centro di Auroville si trova MatriMandir, “l’anima della città” (foto). Al suo interno c’è un’urna in marmo bianco, a forma di fior di loto. Si trova nel centro focale dell’Anfiteatro e qui sono custoditi manciate di terra proveniente da 124 nazioni differenti, i cui rappresentanti fondarono Auroville il 28 febbraio del 1968.

È una città auto-sufficiente con oltre 160 ettari di aziende agricole, campi di grano e frtutteti. È conosciuta anche con il nome di “città dell’alba”.

Auroville (foto) è salutata come una città internazionale dall’Unesco ed è sostenuta dal governo indiano. I suoi abitanti sono più di 50 nazionalità provenienti da diversi background culturali. Questa comunità internazionale si dice che sia un esperimento per realizzare l’unità umana. Un luogo dove chiunque possa coesistere in modo pacifico.

Vi lasciamo ad un paio di video documentario che speriamo possano aiutarvi a capire l’importanza di questo progetto.

Sito ufficiale di Auroville (link) anche in italiano (link).
Radio Streaming di Auroville (link)

Andrea TosiLifeStyleTopAuroville,India,Sri Aurobindo
Si chiama Auroville (foto) ed è una città libera dai governi, dalle religioni e dal denaro. È una città universale basata sulla visione di Sri Aurobindo, sorta nel distretto di Viluppuram dello stato di Tamil Nadu, nel sud dell'India. A pochi chilometri all'interno della costa di Coromandel, circa 160...