Cambio climatico: le isole Tuvalu e Kiribati rischiano di scomparire

Tuvalu e Kiribati sono due isole del Pacifico, a nord est dell’Australia, che si trovano di poco sopra il livello del mare. Il Banco Mondiale ha lanciato un grido di allarme. Le due isole corrono un alto rischio di essere letteralmente sommerse dall’innalzamento del livello del mare, dovuto al cambio climatico.

Il Banco Mondiale ha chiesto a Australia e Nuova Zelanda di elaborare un programma di evacuazione e migrazione strutturale per riposizionare gli abitanti delle isole Tuvalu e Kiribati in un luogo sicuro. Un flusso di partenza pianificato ed economicamente sostenibile per anticipare una delle prime crisi umanitarie causate dal cambio climatico.

Lo sapevate che…

Tuvalu, in precedenza conosciuta come Isole Ellice, è una nazione insulare polinesiana di 26 Kmq situata nell’oceano Pacifico a metà strada tra le isole Hawaii e l’Australia. Gli arcipelaghi più vicini sono le isole Kiribati, le Samoa e le Figi. Nel 2015 aveva una popolazione di quasi 10 mila abitanti.

Le Kiribati sono uno stato insulare dell’Oceania. Sono una repubblica parlamentare, l’attuale presidente è Taneti Mamau. Le lingue ufficiali sono inglese e gilbertese. Kiribati è la grafia in gilbertese dell’inglese “Gilberts”. Nel 2015 aveva un apopolazione di oltre 112 mila abitanti.

Andrea TosiScienzaTopBanco Mondiale,Cambio climatico,Oceano Pacifico
Tuvalu e Kiribati sono due isole del Pacifico, a nord est dell'Australia, che si trovano di poco sopra il livello del mare. Il Banco Mondiale ha lanciato un grido di allarme. Le due isole corrono un alto rischio di essere letteralmente sommerse dall'innalzamento del livello del mare, dovuto al...