Caldo killer in India: salgono a 800 le vittime

MUMBAI (INDIA) – E’ salito a quasi 800 il numero delle vittime nell’incredibile bilancio generato dall’eccezionale ondata di caldo che sta investendo l’India, . Le temperature hanno raggiunto poco meno dei 50 gradi in alcune zone del paese. La maggior parte dei decessi sono avvenuti negli stati meridionali di Telangana e Andhra Pradesh: qui oltre 750 persone, secondo quanto riportato dal The Times Of India, sono decedute dalla scorsa settimana.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})

Anche la capitale Nuova Delhi è stata colpita da un caldo soffocante, con temperature record di 45,5 gradi, che hanno sciolto l’asfalto. Molte delle vittime svolgevano lavori all’aperto. Le previsioni dell’Ufficio Meteo nazionale indiano avevano lanciato un allarme avvisando che le temperature avrebbero potuto subire. Le temperature hanno superato la media stagionale di oltre 7 gradi. Si evidenzia come la maggior parte delle vittime sono manovali e lavoratori stagionali, colpiti da disidratazione e collassi.

Antonio VivesEsteriCaldo,India,New Delhi,Previsioni Meteo
MUMBAI (INDIA) - E' salito a quasi 800 il numero delle vittime nell'incredibile bilancio generato dall'eccezionale ondata di caldo che sta investendo l'India, . Le temperature hanno raggiunto poco meno dei 50 gradi in alcune zone del paese. La maggior parte dei decessi sono avvenuti negli stati meridionali di...