India nella morsa del caldo prima dei monsoni

MUMBAI (INDIA) – Giornate difficili per la popolazione dell’India. I giornali del paese parlano di oltre 330 decessi dovuti ad una ondata di caldo che ha colpito il Nord e il Sud-Est del Paese. Secondo il “The Times of India” i decessi sono 335. Le temperature stanno superando la media stagionale di 7 gradi. Si evidenzia come la maggior parte delle vittime sono manovali e lavoratori stagionali, colpiti da disidratazione e collassi.

Questo grande caldo e’ tipico del mese che precede le piogge monsoniche. Grandi disagi nella capitale Nuova Delhi dove le temperature sono arrivate a toccare i 45°. Le previsioni dell’Ufficio Meteo nazionale indiano non sembrano regalare speranze per un abbassamento della temperatura, al contrario, e’ stato diffuso un avviso che potrebbero anche salire.

Valentina ContiEsteriCaldo,India,Monsoni,New Delhi,Previsioni Meteo
MUMBAI (INDIA) - Giornate difficili per la popolazione dell'India. I giornali del paese parlano di oltre 330 decessi dovuti ad una ondata di caldo che ha colpito il Nord e il Sud-Est del Paese. Secondo il 'The Times of India' i decessi sono 335. Le temperature stanno superando la...