NUOVA DELHI – L’India e’ sempre al centro dell’attenzione mondiale per l’elevato numero di stupri sulle donne, un numero in continuo aumento. E’ di un terzo quello fatto registrare a New Delhi nel 2014 rispetto al 2013. Per questo motivo la polizia della capitale indiana ha lanciato un “app” antiviolenza sessuale che consentira’ alle donne di entrare in contatto direttamente con le forze dell’ordine. L’anno scorso sono stati rilevati 2.069 (+31,6%) casi di violenza sessuale fino al 15 dicembre, mentre l’anno prima, il 2013, aveva fatto registrare 1.571 casi. La differenza e’ tanta, ma la polizia e’ convinta anche che non solo siano aumentate le violenze ma anche che le donne stesse abbiano trovato il coraggio di denunciare le aggressioni ricevute.

Federica SantoniEsteriApp,India,New Delhi
NUOVA DELHI - L'India e' sempre al centro dell'attenzione mondiale per l'elevato numero di stupri sulle donne, un numero in continuo aumento. E' di un terzo quello fatto registrare a New Delhi nel 2014 rispetto al 2013. Per questo motivo la polizia della capitale indiana ha lanciato un 'app'...