Alieni sulla Terra: Octopoda ha origini extraterrestri

Il fatto è che crediamo ai luoghi comuni come quello di immaginare gli alieni come ET. Piccoli omini verdi alla guida dei loro UFO. Niente di tutto questo. Un nuovo studio ha infatti portato i ricercatori a concludere che i polpi (Ottopodi) hanno un DNA alieno (foto). Hanno origini extraterrestri quindi. Il loro genoma mostra un livello mai visto prima di complessità con ben 33 mila geni codificanti proteine identificate, più che in un essere umano.

I polpi sono i veri extraterrestri che vivono sulla Terra

Polpi o piovre, calamari, seppie, tutti dell’ordine di molluschi cefalopodi. Hanno una storia evolutiva che risale a oltre 500 milioni di anni fa. Un periodo di tempo che li posiziona prima che le piante apparvero sulla terraferma. Queste creature abitano quasi ogni singolo oceano a quasi qualsiasi profondità. Sono loro i veri Alieni sulla Terra.

Gli Alieni sono sempre stati sotto il nostro naso, anzi meglio, nei nostri piatti…

Secondo i ricercatori i polpi hanno un bagaglio genetico alieno (fonte). Il polpo non solo ha il primo genoma sequenza derivante da un alieno, ma è molto intelligente. Ha la capacità di risolvere i problemi molto rapidamente. Questa scoperta ha sorpreso la comunità scientifica. Gli Alieni sono sempre stati sotto il nostro naso, anzi meglio, nei nostri piatti visto che ce li mangiamo… I misteri dell’umanità e i grandi enigmi della vita, potrebbero essere risolti se solo ci decidessimo di prestare maggiore attenzione al nostro mare e tutto ciò che vive al suo interno.

Andrea TosiScienzaTopAlieni,Polpi,Vita extraterrestre
Il fatto è che crediamo ai luoghi comuni come quello di immaginare gli alieni come ET. Piccoli omini verdi alla guida dei loro UFO. Niente di tutto questo. Un nuovo studio ha infatti portato i ricercatori a concludere che i polpi (Ottopodi) hanno un DNA alieno (foto). Hanno origini...