Antichi Astronauti: Tecnologia Aliena per costruire la Piramide di Giza.

La piramide di Giza è considerato da molti come un imponente opera di ingegneria, considerando che la conoscenza del genere umano sulla costruzione e la tecnologia disponibile per i costruttori del tempo erano presumibilmente primitivo.

La maggior parte delle discussioni sulle civiltà antiche avanzate e antichi astronauti sono rifiutati come pseudoscientifiche o speculazione fantastica, ma quelli che credono che le piramidi di Giza potrebbero essere stati costruiti usando tecnologia antica avanzata hanno avanzato argomenti che sono troppo convincenti per essere ignorati.

Igigi, Antichi Astronauti Alieni che si ribellarono dalla schiavitù degli Anunnaki.

In un documentario di Amazon Prime chiamato “Egypt Exposed: The True Origins of Civilization“, un’intervista con l’autore, docente e divulgatore della pseudoscienza belga, Robert Bauval, presenta una storia avvincente che dimostra il potenziale delle piramidi sono state costruite utilizzando la tecnologia avanzata.

Antichi Astronauti: Tecnologia Aliena per costruire la Piramide di Giza.

Nel documentario, il signor Bauval collega le origini della civiltà in Egitto e in Africa, alle stelle e all’astrologia con piramidi, geroglifici e oltre.

Il signor Bauval è deciso: “Gli egiziani semplicemente non l’hanno fatto”. In particolare c’è una “reliquia” dei costruttori della piramide di Giza conservata in un museo. Si tratta di una fotografia aerea presa dalla Forza Aerea egiziana negli anni ’50, la quale ha sorpreso Bauval. Il signor Bauvall spiega che ha scattato un’immagine dell’immagine satellitare con la sua fotocamera e l’ha sviluppata con un film in bianco e nero.

Come hanno costruito la Grande Piramide di Giza in Egitto.

Nella foto, il signor Bauvall ha detto che “ha visto tre piramidi, due molto grandi, chiaramente in una linea diagonale”. Ha aggiunto: “La base della piramide è un quadrato, e aveva 2 quadrati lungo la diagonale. “La terza piramide era molto più piccola e si sposta verso est o verso sinistra”.

Alla domanda sul perché i costruttori delle piramidi lo avrebbero fatto, il signor Bauvell ha poi spiegato che gli egittologi credono che “i faraoni che hanno costruito le piramidi erano megalomani”.

Antichi Astronauti: Tecnologia Aliena per costruire la Piramide di Giza.

In un altro documentario su Netflix, “The Pyramid Code“, archeologi e teorici sostengono che gli antichi egizi arrivarono alla Grande Piramide per ottenere energia più salutare. Il teorico Abd’el Hakimawyan spiega: “Da quel posto, sai, forse era l’energia della Terra. “Sembra come se stessero cercando di controllare il flusso di questa energia e usarla per i propri scopi”.

Si ritiene che questa energia sia stata utilizzata dagli antichi egizi e da altre culture come gli antichi Maya. Nel frattempo, è stato anche affermato che gli antichi egizi hanno rivelato una tecnologia avanzata nei loro geroglifici.

Piramidi aliene? Le misteriose piramidi dell’Antartide che hanno dato vita a svariate teorie.

Sul canale YouTube “Strange Mysteries”, il narratore ha detto: “I geroglifici rappresentano gli antichi egizi che usano l’elettricità con una lampadina. Come poteva esistere l’elettricità più di 4000 anni fa?”. Il narratore aggiunge che all’interno del tempio di Dendara: “Ci sono alcune affascinanti immagini geroglifiche sul muro, immagini che indicano stranamente che l’egiziano usava l’elettricità”. La lampadina non apparve nelle case americane fino al 1879…

Andrea TosiScienzaTopAntica Civiltà,Antichi Astronauti,Costruzione Piramidi,Egitto,Geroglifici,Mistero inspiegabile,Piramide,Piramide di Giza
La piramide di Giza è considerato da molti come un imponente opera di ingegneria, considerando che la conoscenza del genere umano sulla costruzione e la tecnologia disponibile per i costruttori del tempo erano presumibilmente primitivo. La maggior parte delle discussioni sulle civiltà antiche avanzate e antichi astronauti sono rifiutati come...