New Horizons fotografa un "ragno gigante" su Plutone

La fotografia di Plutone inviata alla Terra dalla navicella New Horizons della NASA il 14 lulgio dell’annoscorso, è al centro dell’attenzione dei media. Nell’immagine si vede una formazione geologica rara per Plutone che assomiglia ad un “ragno gigante“, come evidenziato dalla stessa agenzia spaziale.

La scoperta consiste in almeno sei fratture convergenti in un punto vicino al centro. le più lunghe sono allineate da nord a sud. Quella che tiene la maggior lunghezza, informalmente chiamata “Sleipnir Fossa“, è di circa 580 chilometri. Le fratture allineate est a ovest sono più corte e misurano meno di 100 Km.

Gli scienziati della missione New Horizons ritengono che le fratture di Plutone sono causate da un prolungamento della crosta di ghiaccio d’acqua. Tuttavia, il disegno a forma di ragno resta molto curioso e può essere causato da una fonte concentrata di stress nella crosta sotto il punto in cui convergono le fratture. Guarda la fotografia ingrandita di Plutone.

Andrea TosiScienzaTopFratture di Plutone,NASA,New Horizons,Plutone,Plutone Foto,Ragno Gigante
La fotografia di Plutone inviata alla Terra dalla navicella New Horizons della NASA il 14 lulgio dell'annoscorso, è al centro dell'attenzione dei media. Nell'immagine si vede una formazione geologica rara per Plutone che assomiglia ad un 'ragno gigante', come evidenziato dalla stessa agenzia spaziale. La scoperta consiste in almeno sei...