E' morto Kentaro Miura, autore del manga Berserk

Il famoso mangaka giapponese, Kentaro Miura, è morto il 6 maggio all’età di 54 anni a causa di una dissezione aortica acuta. Il suo editore, Hakusensha Inc, ha confermato questo giovedì. “Vorremmo esprimere il nostro massimo rispetto e gratitudine per il lavoro di pittura di Miura e pregare per la sua anima”, recita il comunicato.

L’artista era noto per il suo manga dark fantasy “Berserk”, che iniziò la pubblicazione nel 1989 e terminò incompiuto con la morte del suo autore.

La storia, che racconta la vita del mercenario orfano Guts, è stata adattata in tre film, due serie anime – una nel 1997-1998 e l’altra nel 2016-2017 – e in vari videogiochi.

Da parte loro, i fan del manga hanno reso omaggio a Miura condividendo le loro citazioni preferite di “Berserk” sui social media. “Scommetto che era felice. È morto facendo quello che voleva fare nonostante tutto. Giusto?”, ha pubblicato un netizen.

Omaggio a Kentaro Miura, autore del manga Berserk

Valentina ContiIntrattenimentoTopKentaro Miura,Manga,Manga Berserk,Manga Giapponese
Il famoso mangaka giapponese, Kentaro Miura, è morto il 6 maggio all'età di 54 anni a causa di una dissezione aortica acuta. Il suo editore, Hakusensha Inc, ha confermato questo giovedì. 'Vorremmo esprimere il nostro massimo rispetto e gratitudine per il lavoro di pittura di Miura e pregare per...