clienti ikea fuggono dal negozio caso covid 19 video

CORONAVIRUS CINA – Sono diventate virali le immagini su Tiwtter dei clienti di un IKEA in Cina che fuggono in preda al panico dopo la chiusura del negozio a causa di un caso di Covid-19.

Gli acquirenti di un negozio IKEA a Shanghai, in Cina, sono andati nel panico e si sono precipitati fuori dopo che le autorità sanitarie della città hanno ordinato la chiusura del negozio dopo che lo scorso 13 agosto è stato rilevato uno stretto contatto di un infetto da covid-19.

Diversi video pubblicati sui social media mostrano i clienti che urlano e si spingono a vicenda nel tentativo di fuggire dall’edificio prima che le porte si chiudano.

In una conferenza stampa, il vicedirettore della Shanghai Health Commission, Zhao Dandan, ha dichiarato che il negozio e l’area colpita sono a “circuito chiuso” e che tutte le persone al suo interno dovrebbero trascorrere due giorni di quarantena e altri 5 giorni di sorveglianza sanitaria, in accordo con le linee guida di prevenzione dell’epidemia emanate dalle autorità.

La chiusura del negozio è stata imposta in base alla politica cinese “zero covid”, caratterizzata da test di massa e quarantena e dall’uso di un sistema di “codici sanitari” per controllare i movimenti delle persone e frenare la diffusione del virus.

Valentina ContiEsteriBreaking NewsTopCina,Coronavirus,Coronavirus Cina,Covid-19,Ikea,Shanghai
CORONAVIRUS CINA - Sono diventate virali le immagini su Tiwtter dei clienti di un IKEA in Cina che fuggono in preda al panico dopo la chiusura del negozio a causa di un caso di Covid-19. Gli acquirenti di un negozio IKEA a Shanghai, in Cina, sono andati nel panico e...