TAIWAN – Pescatori della Repubblica di Cina, comunemente nota come Taiwan o Formosa, hanno trovato una mandibola di un uomo preistorico sconosciuto, che si pensa abbia vissuto in quella zona circa 200 mila anni fa.

Il fossile di mandibola e’ stato trovato nelle acque attorno all’isola di Penghu, arcipelago al largo della costa occidentale di Taiwan nello stretto di Formosa. La mandibola e’ corta e ha denti inusualmente grandi se li compariamo con altri fossili trovati in Asia orientale, come evidenziato nell’articolo del Daily Mail.

Scoperta un’antica razza umana? Difficile a dirsi. La mandibola ritrovata in questi giorni in Taiwan, potrebbe essere appartenuta a una specie di ominidi sconosciuti. Gli esperti dicono che diverse specie di esseri umani preistorici abitavano in Asia prima di assistere alla comparsa del primo essere umano “moderno”, circa 55 mila anni fa.

Andrea PaolaScienzaFossile,Mandibola,Preistorico,Scoperte,Taiwan
TAIWAN - Pescatori della Repubblica di Cina, comunemente nota come Taiwan o Formosa, hanno trovato una mandibola di un uomo preistorico sconosciuto, che si pensa abbia vissuto in quella zona circa 200 mila anni fa. Il fossile di mandibola e' stato trovato nelle acque attorno all'isola di Penghu, arcipelago al largo...