"Base Aliena" protegge una città in Messico dagli Uragani.

Gli abitanti delle città di Tampico e Ciudad Madero nello stato di Taulipas, in Messico, affermano di essere al sicuro dagli uragani grazie a una base extraterrestre. Anche se i meteorologi annunciano che a questo punto inizia una brutta stagione degli uragani, per i messicani della costa del Golfo, Ciudad Madero e Tampico, non hanno paura di questa notizia.

Il 20° secolo fu un periodo piuttosto difficile per Ciudad Madero, fu terribilmente colpito da un gran numero di uragani, come nell’anno 1955 quando fu devastata dall’uragano Hilda. Quindi l’uragano Inez nel 1966, dopo aver devastato Cuba e Haiti, raggiunse lo stato di Tamaulipas, causando un disastro di 84000 senzatetto e almeno 84 morti. Ma un anno dopo, domenica 6 agosto, di notte, si sarebbe verificato un evento che avrebbe cambiato totalmente l’area per sempre e che è stato pubblicato su diversi giornali locali il giorno successivo.

La scoperta di una “base aliena”

Diverse persone provenienti da Ciudad Madero e Tampico avevano assistito alla comparsa di una flotta di UFO che si propagava nel cielo da sud-ovest a nord-ovest, scomparendo in alto mare, nella direzione in cui si presume si trovasse la base aliena.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})

Avvistamenti UFO Tampico Messico.

Questi sono i primi avvistamenti UFO nella zona, e sono documentati nella torre di controllo dell’aeroporto locale. Questo il report del controllore José Castillo: “Nove oggetti volanti non identificati sono stati visti, luminosi e lasciando dietro di sé una scia luminosa, a volte un colore verde pallido e fosforescente è stato visto dietro gli oggetti. Si è scoperto che non erano apparecchi volanti di elaborazione terrestre”.

A 50 anni da quell’evento, ancora una volta Tampico racconta la storia di UFO e alieni, questa volta è stato un pilota e un operaio di raffineria che ha continuato a vedere gli UFO per 3 mesi consecutivi. Da quel momento Tamaulipas non è stato più colpito da un uragano, e i suoi abitanti hanno iniziato a mettere in relazione questo fatto con la questione della base extraterrestre.

Molti credono di aver ricevuto messaggi extraterrestri da una base aliena situata al largo della costa, indirizzandoli a seppellire basi in lega metallica nel mare, poiché ciò genererebbe una forza protettiva. Con il passare del tempo, e senza ricevere più attacchi di uragani, le leggende si stavano accumulando, crescendo di giorno in giorno.

"Base Aliena" protegge una città in Messico dagli Uragani: eretta statua per onorare gli Alieni.

È arrivato al punto che i locali hanno istituzionalizzato un giorno marziano mensile ed eretto una statua per onorare gli alieni. Questa zona si trova in un vertice protettivo formato da piramidi locali, è ciò che molti deducono che questo è ciò che accade in quella zona.

È possibile che gli alieni proteggano davvero queste persone? O, d’altra parte, sono fortunati per essere ubicati vicino alla supposta base extraterrestre? Pura coincidenza? Vieni a commentare l’articolo nella nostra pagina Facebook Spazio UFO.

Andrea TosiScienzaTopAlieni,Alieni Messico,Alieni Tampico,Alieni Taulipas,Avvistamenti UFO,Base Extraterrestre,Messico,Spazio UFO,SPAZIO UFO OVNI,UFO Messico,UFO OVNI,Uragani
Gli abitanti delle città di Tampico e Ciudad Madero nello stato di Taulipas, in Messico, affermano di essere al sicuro dagli uragani grazie a una base extraterrestre. Anche se i meteorologi annunciano che a questo punto inizia una brutta stagione degli uragani, per i messicani della costa del Golfo,...