UFO: L'arma segreta di Hitler, i Dischi Volanti nazisti e l'inizio della Guerra Fredda

Qualche anno fa LA7 Atlantide fece una puntata sugli UFO, gli alieni ma soprattutto sull’arma segreta di Hitler. Questa l’introduzione di Francesca Mazzalai: “Negli anni ’30 una flotta di dischi volanti venne costruita dai Nazisti negli stabilimenti della Skoda di Praga. Un’affermazione difficile da credere. Eppure ancora oggi ci sono testimoni pronti a giurare che quella era l’arma segreta del Führer“.

I dischi volanti del Reich, talvolta detti V7 (foto), non hanno niente a che fare con i fenomeni UFO che conosciamo oggi. Però furono il pretesto per l’inizio della guerra fredda. Alcuni avvistamenti, durante la seconda guerra mondiale, di oggetti volanti di difficile identificazione sia in Europa sia sull’oceano Pacifico, vennero poi chiamati foo fighter.

Gli UFO nazisti (foto), che si basavano fondamentalmente sull’effetto Coanda e sulla portanza di Bernulli, non sono mai arrivati ad operare come arma. Ma al termine della guerra, gli scienziati nazisti scappati in tutto il mondo e le loro conoscienze sui dischi volanti (foto), diventarono l’obbiettivo principale dei servizi segreti dei paesi alleati.

Da questo momento iniziò la guerra fredda e la manipolazione dell’informazione di massa. Il resto ve lo lasciamo scoprire da soli, in questo video.

Andrea TosiScienzaTopArma Segreta di Hitler,Dischi volanti,Dischi volanti V7,LA7 Atlantide,Ufo,UFO Nazisti
Qualche anno fa LA7 Atlantide fece una puntata sugli UFO, gli alieni ma soprattutto sull'arma segreta di Hitler. Questa l'introduzione di Francesca Mazzalai: 'Negli anni '30 una flotta di dischi volanti venne costruita dai Nazisti negli stabilimenti della Skoda di Praga. Un'affermazione difficile da credere. Eppure ancora oggi ci...