Trump e Nord Corea verso la Guerra, come nella Profezia di Nostradamus

Il presidente americano Donald Trump ha detto che la “Corea del Nord è in cerca di guai. Se la Cina decide di aiutare sarebbe magnifico. Altrimenti risolveremo il problema anche senza di loro”. Per tutta risposta la Corea del Nord ha dichiarato di essere “pronta per la guerra contro gli Stati Uniti“. Uno scenario decisamente preoccupante che fa correre immediatamente il nostro pensiero alle Profezie di Nostradamus. Una terza guerra mondiale sarebbe certamente la fine del mondo in cui viviamo.

Veramente, ci risulta impensabile che l’essere umano possa ricadere nell’oblio di una guerra totale dopo quello che è successo il secolo scorso. Che dire di Donald Trump? O è un incosciente oppure è manovrato dai potenti delle guerre, quelli che vendono armi e fanno traffico di armi nuclerari.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})
C’è persino qualcuno che arriva a pensare che con Trump si pone in azione l’ultimo atto del piano del Nuovo Ordine Mondiale.

Nostradamus aveva previsto la terza guerra mondiale:

durerà 27 anni. Il momento di grande violenza coinciderà con la comparsa di una cometa nel cielo. Combattimento nucleare e disastri naturali ci colpiranno quando un pianeta gigante si avvicina Terra“.

Il pianeta gigante si sta già avvicinando a quanto sembra. Adesso Trump muove le sue navi verso la Corea. L’orologio dell’apocalisse è stato spostato di 30 secondi in avanti. Insomma, i presupposti per la distruzione del mondo ci sono tutti. Sembra che Nostradamus, anche questa volta, finirà con azzeccare la Profezia.

Valentina ContiEsteriTopCorea del Nord,Donald Trump,Guerra Mondiale,Nostradamus,Profezia Nostradamus,Stati Uniti
Il presidente americano Donald Trump ha detto che la 'Corea del Nord è in cerca di guai. Se la Cina decide di aiutare sarebbe magnifico. Altrimenti risolveremo il problema anche senza di loro'. Per tutta risposta la Corea del Nord ha dichiarato di essere 'pronta per la guerra contro...