La NASA presenta la vista più vicina del misterioso pianeta nano Cerere (Foto)

La sonda spaziale Down della NASA, che attraversa la sua orbita più bassa nel pianeta nano Cerere, ha regalato al mondo in questo importante giorno di Natale “le prime immagini del miglior punto di vista della storia”. Il sito web Jet Propulsion Laboratory della NASA, ha pubblicato le nuove foto, che includono anche la versione 3D, mostrando dettagli incredibili della superficie del corpo celeste pieno di crateri.

Down ha preso queste fotografie dall’emisfero sud di Cerere il 10 dicembre ad una altitudine di 385 chilometri, che rappresenta la quota orbitale più basso mai registrata. La sonda rimarrà in questa posizione per il resto della sua missione. La risoluzione delle immagini è di circa 35 metri per pixel.

La NASA presenta la vista più vicina del misterioso pianeta nano Cerere (Foto)

Tra i sorprendenti oggetti catturati sulla superficie del pianeta, vi è una catena di crateri chiamata “Gerber Catena”, ubicata a ovest del grande cratere Urvara. Gli astronomi spiegano che questa conformazione è comune nei corpi planetari maggiori, ed è causata per contrazione, la tensione dell’impatto e il carico della crosta da alte montagne.

Tuttavia, la fratturazione trovato su tutta la superficie di Cerere, indica che processi simili potrebbero essersi verificati lì, nonostante la loro dimensione più piccola (il diametro medio di Ceres è 940 km). Molti dei canali e scanalature di Cerere si sono formate probabilmente come risultato di impatti, ma alcuni sembrano essere di origine tettonica, riflettendo le tensioni interne che hanno rotto la crosta.

Andrea TosiScienzaCerere,Foto NASA,Spazio
La sonda spaziale Down della NASA, che attraversa la sua orbita più bassa nel pianeta nano Cerere, ha regalato al mondo in questo importante giorno di Natale 'le prime immagini del miglior punto di vista della storia'. Il sito web Jet Propulsion Laboratory della NASA, ha pubblicato le nuove...