Ipoteca Banca case distrutte dal Vulcano La Palma? Da pagare con i soldi del risarcimento

Alcune banche hanno comunicato ai clienti che hanno perso la casa o altre proprietà sepolti dalla lava del vulcano La Palma, nelle Isole Canarie (Spagna), che dovranno pagare l’intero mutuo ipotecario che avevano contratto con i soldi che è inserito dal Consorzio di Assicurazione.

Diverse famiglie colpite hanno inviato una denuncia alle amministrazioni dell’isola, considerando che si tratta di una pratica “impropria” della situazione eccezionale che esiste dall’eruzione del vulcano Cumbre Vieja, il 19 settembre, con migliaia di persone sfollate dalle loro case, molti dei quali hanno addirittura perso la residenza abituale.

Al momento si sta studiando la situazione per vedere se è fattibile portare avanti una denuncia individuale o collettiva. “Sebbene in quasi tutti i casi i soldi della perizia non compensino il valore della casa distrutta dal vulcano, la banca impone il pagamento del prestito“, indicano i denuncianti su

eltime.es, quotidiano digitale della Palma.

Alcuni avvocati ritengono che l’obbligazione principale del mutuo consista in una specifica e obbligatoria rata mensile, e che solo in caso di mancato rispetto di tale rata si potrà eseguire la clausola che ipoteca l’immobile e reclamare l’intero importo dovuto.

D’altra parte, l’oggetto dell’assicurazione è la casa, non il prestito. Quindi una volta che la proprietà è andata, il cliente continua ad avere l’obbligo di rimborsare il prestito.

Tuttavia, la versione delle banche è molto diversa. Ritengono che l’assicurazione sulla casa sia stata concessa come requisito per concedere il mutuo e che comprendesse una clausola che pone la banca stessa come beneficiaria dell’assicurazione, in caso di catastrofe.

Dall’inizio di questa situazione eccezionale, il Consorzio di Assicurazione ha coperto il 10% delle 1.100 pratiche aperte nell’isola, il che ha significato più di 13 milioni di euro di risarcimento.

Valentina ContiEsteriTopAssicurazione Casa,Banca,Casa,Catastrofe,Ipoteca,Isole Canarie,Mutuo,Mutuo ipotecario,Risarcimento,Soldi,Spagna,Vulcano,Vulcano Canarie
Alcune banche hanno comunicato ai clienti che hanno perso la casa o altre proprietà sepolti dalla lava del vulcano La Palma, nelle Isole Canarie (Spagna), che dovranno pagare l'intero mutuo ipotecario che avevano contratto con i soldi che è inserito dal Consorzio di Assicurazione. Diverse famiglie colpite hanno inviato una...