Terremoto M4,3 Vulcano La Palma e chiusura Aeroporto

L’isola di La Palma ha tremato con un terremoto di magnitudo 4,3 questo lunedì alle 12:17 (ora locale), il più grande registrato dall’eruzione del vulcano Cumbre Vieja il 19 settembre, secondo la rete di sorveglianza Istituto Geografico (IGN).

Il terremoto è stato rilevato a sud-ovest di Villa de Mazo, a 35 chilometri di profondità, ed è stato avvertito dalla popolazione dell’isola. Dall’inizio dell’attività vulcanica ci sono stati migliaia di piccoli terremoti, conosciuti come sciame sismico, ma questo è stato il più intenso fino ad oggi.

Gli esperti di IGN hanno per il momento escluso che questa nuova ripresa dell’attività sismica provochi l’apertura di una nuova bocca nel vulcano, a causa della grande profondità a cui è stata registrata. Hanno anche spiegato che è comune che i terremoti continuino a verificarsi mentre la lava continua a fluire.

Dopo 18 giorni di eruzione, il vulcano si è stabilizzato e mantiene comportamenti costanti. Continua a emettere una grande quantità di lava e preoccupa i regimi del vento, che potrebbero peggiorare la qualità dell’aria alla Palma. Attualmente l’aeroporto è chiuso a causa dell’accumulo di cenere e le due compagnie aeree che operano sull’isola hanno sospeso tutti i voli questo giovedì. Gli altri aeroporti delle isole Canarie sono invece operativi.

Federica SantoniItaliaCalcolo Data della Pasqua,Eruzione,Eruzione vulcanica,Isole Canarie,Sentito il Terremoto,Terremoto,Terremoto Canarie,Terremoto Oggi,Ultima Ora Terremoto,Ultime Notizie Terremoto,Ultimora Terremoto,Vulcano,Vulcano Canarie
L'isola di La Palma ha tremato con un terremoto di magnitudo 4,3 questo lunedì alle 12:17 (ora locale), il più grande registrato dall'eruzione del vulcano Cumbre Vieja il 19 settembre, secondo la rete di sorveglianza Istituto Geografico (IGN).Il terremoto è stato rilevato a sud-ovest di Villa de Mazo, a...