Art Bonus, dal mecenate all'ente beneficiario con agevolazioni sul credito d'imposta.

L’Art bonus consente un credito di imposta, pari al 65% dell’importo donato, a chi effettua erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano. E’ una soluzione pernsata dal governo italiano con la quale si vuole, in forma urgente, favorire il mecenatismo culturale in Italia.

Ai sensi dell’art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo”, convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 29/07/2014 e s.m.i., è stato introdotto un credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, il c.d. Art bonus, quale sostegno del mecenatismo a favore del patrimonio culturale.

Benefici Fiscali

Chi effettua erogazioni liberali in denaro per il sostegno della cultura, come previsto dalla legge, potrà godere di importanti benefici fiscali sotto forma di credito di imposta.

L’Agenzia delle Entrate ha stabilito che anche le erogazioni liberali in esame devono essere effettuate avvalendosi esclusivamente di uno dei seguenti sistemi di pagamento:

  • tramite banca (esempio bonifico);
  • oppure tramite ufficio postale (esempio versamento su conto corrente intestato al beneficiario);
  • oppure mediante gli altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del DLgs. 241/97, cioè mediante carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari.

In pratica, non possono beneficiare del credito d’imposta le erogazioni liberali effettuate in contanti, in quanto non offrono sufficienti garanzie di “tracciabilità”.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito ufficiale.

Valentina ContiEconomiaTopAgenzia delle Entrate,Art Bonus,Arte,Benefici fiscali,Credito d'imposta,Cultura,Mecenate
L’Art bonus consente un credito di imposta, pari al 65% dell’importo donato, a chi effettua erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano. E' una soluzione pernsata dal governo italiano con la quale si vuole, in forma urgente, favorire il mecenatismo culturale in Italia. Ai sensi dell'art.1 del D.L....