alessandro magno re di macedonia

Alessandro Magno conquistò un vasto impero che si estendeva dai Balcani fino al moderno Pakistan. Ma se il re macedone avesse rivolto la sua attenzione verso ovest, è possibile che avrebbe conquistato anche Roma, colpendo l’Impero Romano prima che avesse la possibilità di sorgere.

Allora perché Alessandro Magno non tentò di conquistare l’Italia?

La risposta potrebbe essere che è morto prima che ne avesse la possibilità. Il re di Macedonia governò dal 336 aC al 323 aC, quando morì a Babilonia all’età di 32 anni per una malattia sconosciuta. L’impero di Alessandro crollò poco dopo la sua morte. Se non fosse morto, tuttavia, è possibile che Alessandro avrebbe preso di mira Roma e, con le sue consistenti forze, avrebbe sconfitto la Città Eterna.

Alcuni testi antichi suggeriscono che Alessandro Magno stesse pianificando una campagna militare in Occidente che prevedeva la conquista di parti dell’Italia, tra le altre località lungo il Mediterraneo. Lo storico romano Quinto Curzio Rufo, vissuto nel I secolo dC, affermò che Alessandro Magno aveva pianificato una serie di conquiste che, in caso di successo, avrebbero espanso il suo impero fino a quello che oggi è lo Stretto di Gibilterra. Alessandro progettò di costruire 700 navi per supportare questa invasione. Altri scrittori antichi fecero affermazioni simili.

alessandro magno roma

“I romani erano convinti che Alessandro avrebbe tentato la conquista di Roma, ma per gli storici moderni è impossibile dirlo”, ha detto Nikolaus Overtoom, professore associato di storia alla Washington

State University.

Alcuni scrittori antichi sostenevano che dopo la morte di Alessandro, il suo segretario, Eumene, diede a uno dei generali anziani di Alessandro, Perdicca, piani che includevano la conquista di parte dell’Italia.

Ora, alcuni studiosi ritengono che i [piani] non siano autentici – forse un falso di Eumenes, o forse l’intera storia è nata anni, addirittura decenni dopo. Si pensa che l’equilibrio delle prove sia che sono autentici.

Come sarebbe andata l’invasione di Alessandro Magno?

impero alessandro magno

Alla fine non è chiaro cosa sarebbe successo se Alessandro Magno avesse tentato di invadere l’Italia. I romani erano così fortemente convinti che Alessandro avrebbe tentato l’invasione che lo storico Tito Livio (vissuto tra il 59 aC e il 17 dC) scrisse un testo in cui ipotizzava come sarebbe finita l’invasione, con Livio che predisse che i romani avrebbero sconfitto Alessandro. Livio notò che lo zio di Alessandro, Alessandro I d’Epiro, che governava un regno con lo stesso nome, cercò di conquistare parte dell’Italia ma fu ucciso in battaglia nel 331 aC.

Waterfield ha osservato che le descrizioni dei piani di Alessandro indicano che avrebbe invaso altre località del Mediterraneo prima di sbarcare sulla terraferma italiana. Ciò suggerisce che le forze di Alessandro sarebbero state schiaccianti, anche se i romani avessero avuto degli alleati nella loro lotta contro di lui.

“Se avesse raggiunto l’Italia e affrontato l’Impero Romano, avrebbe avuto al suo comando le risorse dell’intero Mediterraneo: un vasto esercito mercenario, e avrebbe comandato tutte le rotte di rifornimento”, ha detto Waterfield. “L’unica cosa che avrebbe potuto fermarlo era la ribellione interna o l’ammutinamento delle sue truppe macedoni”.

imperatore alessandro m AGNO

Philip Freeman, professore di scienze umane alla Pepperdine University in California, ha affermato che se Alessandro avesse invaso l’Italia, probabilmente ci sarebbe riuscito, sottolineando che c’erano un certo numero di colonie greche in Italia che avrebbero potuto sostenere il governo di Alessandro.

“I romani erano duri e avrebbero resistito, ma non erano ancora la forza potente dei secoli successivi”, ha detto Freeman. “Se Alessandro avesse invaso, penso che non ci sarebbe stato l’Impero Romano poiché il potere romano sarebbe stato stroncato sul nascere, per così dire”.

Andrea TosiScienzaTopAlessandro Magno,Impero Romano,invasione,Italia,Roma
Alessandro Magno conquistò un vasto impero che si estendeva dai Balcani fino al moderno Pakistan. Ma se il re macedone avesse rivolto la sua attenzione verso ovest, è possibile che avrebbe conquistato anche Roma, colpendo l'Impero Romano prima che avesse la possibilità di sorgere. Allora perché Alessandro Magno non tentò...