Nord Corea: "rischio Guerra Nucleare imminente" per colpa degli USA

La Corea del Nord ha dichiarato all’ONU che una guerra nucleare potrebbe scoppiare in qualsiasi momento per colpa degli Stati Uniti. È l’avvertimento arrivato per bocca del vice-ambasciatore di Pyongyang, Kim In Ryong, parlando con i giornalisti al Palazzo di Vetro: “Una guerra nucleare potrebbe scoppiare da un momento all’altro nella penisola coreana.

Gli Usa stanno disturbando la pace e la stabilità globale, insistendo in una logica da gangster“.

Kim In Ryong ha anche crtiticato le manovri militari dei soldati di Donald Trump e Corea del Sud, le quali sono state etichettate come “esercitazioni aggressive di guerra” che promuovono la “guerra reale”. Il diplomatico ha continuato dicendo che “è claro per tutto il mondo” che Washington “si sta impegnando in una pericolosa dimostrazione di forza“. Ha concluso dicendo che Pyongyang “prenderà contromisure più pesanti” e gli Usa saranno ritenuti responsabili per le loro azioni”. Inoltre, i test missilistici della Corea del Nord rientrano nel normale percorso di “autodifesa”.

Valentina ContiEsteriTopCorea del Nord,Guerra Nucleare,Stati Uniti
La Corea del Nord ha dichiarato all'ONU che una guerra nucleare potrebbe scoppiare in qualsiasi momento per colpa degli Stati Uniti. È l'avvertimento arrivato per bocca del vice-ambasciatore di Pyongyang, Kim In Ryong, parlando con i giornalisti al Palazzo di Vetro: 'Una guerra nucleare potrebbe scoppiare da un momento...