Filippine: Eruzione Vulcano Taal provoca evacuazione di massa

L’eruzione del vulcano Taal nelle Filippine ha spinto le autorità a ordinare un’evacuazione di massa di diverse città per i timori di uno “tsunami vulcanico” e di “correnti di densità piroclastica” in caso di nuove eruzioni più forti, secondo l’Istituto filippino di vulcanologia e Sismologia (PHIVOLCS).

Questo sabato, intorno alle 07:22 (ora locale), il vulcano ha generato un’esplosione freatomagmatica di breve durata.

Il livello di minaccia è aumentato da 2 a 3 in mezzo al continuo “rigurgito magmatico” nel cratere principale, che può guidare ulteriormente le eruzioni successive.

Le autorità hanno consigliato alle comunità che circondano le rive del lago Taal di rimanere vigili e di adottare misure precauzionali contro possibili ceneri e smog nell’aria.

Valentina ContiItaliaTopEruzione,Eruzione vulcanica,Filippine,Manila,Tsunami vulcanico,Vulcano,Vulcano Filippine
L'eruzione del vulcano Taal nelle Filippine ha spinto le autorità a ordinare un'evacuazione di massa di diverse città per i timori di uno 'tsunami vulcanico' e di 'correnti di densità piroclastica' in caso di nuove eruzioni più forti, secondo l'Istituto filippino di vulcanologia e Sismologia (PHIVOLCS). Questo sabato, intorno alle...