Fan di Star Wars uccide un uomo per raccontargli la trama del film

E’ successo nel Massachusetts negli Usa. Un uomo di 35 anni, Augie Henning, ha colpito cosi’ tanto Jonathon Hammel da arrivare a ucciderlo, per avergli svelato gli spoilers, ossia i punti salienti della trama, del film “Star Wars: The Force Awakens” (Guerre Stellari) in uscita al cinema.

La notizia è stata diffusa dall’Huffington Post. dove viene riportato che il 17 dicembre scorso, Hammel uscì dal cinema e cominciò a gridare commenti sulla trama del film. Henning si trovava all’entrata aspettando l’inizio dello spettacolo successivo e sfortunatamente per Hammel, ascoltò i commenti. A quanto sembra Henning, un vero fanatico del film diretto da JJ Abrams, ha perso il controllo accusandolo di “rovinare la sua vita” e ha cominciato a picchiarlo, fino ad ucciderlo.

L’articolo di HuffPost a firma di Jonathon Gaboolzi (Entertainment Editor, The Huffington Post) riporta un aggiornamento: dopo l’arresto Augie Henning è stato liberato sotto custodia.

Star Wars: Il risveglio della Forza” potrebbe rivelarsi come il più grande successo della storia del cinema. Presto scopriremo se riuscirà a togliere dal trono il record fatto registrare da “Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2” del 2011 per la vendita dei biglietti in un solo giorno: 91,1 mln di dollari. Oppure se riuscirà a usurpare dal trono “Jurassic World” che detiene la corona del più grande film nel weekend di apertura con 208,8 mln di dollari.

Andrea PaolaIntrattenimentoTopFanatico,Film,Omicidio,Spoilers,Star Wars
E' successo nel Massachusetts negli Usa. Un uomo di 35 anni, Augie Henning, ha colpito cosi' tanto Jonathon Hammel da arrivare a ucciderlo, per avergli svelato gli spoilers, ossia i punti salienti della trama, del film 'Star Wars: The Force Awakens' (Guerre Stellari) in uscita al cinema. La notizia è...