Ariana Grande meravigliosa! È tornata dopo Manchester: messaggio online su Twitter e Instagram

Ariana Grande è finalmente tornata online. Un comunicato ufficiale congiunto nei tre principali social network del mondo: Instagram, Facebook e Twitter. Prima di pubblicare le sue parole, ovviamente non potevano essere che sul tragico attentato al suo concerto a Manchester di lunedì, Ariana Grande ha fatto una pubblicazione su Twitter per appoggiare una raccolta fondi in stile crowdfunding, a favore delle vittime dell’attentato di Manchester. Sul sito justgiving.com si sta cercando di raccogliere 2 milioni di sterline.

Ariana Grande, il cui ultimo messaggio postato sui social evidenziava come la cantante era rimasta scioccata e con il cuore spezzato dall’attacco kamikaze al Manchester Arena, ha poi pubblicato un comunicato stampa in riferimento all’attentato terroristico nel quale 22 persone hanno perso la vita (tra cui anche bambini): “Andiamo a continuare per onorare quelli che non ci sono più, i loro famigliari, i miei fans e a tutte le persone colpite per questa tragedia”, ha esordito Ariana Grande.

Ariana Grande era rimasta in silenzio per svari giorni prima di ritornare online. La cantante americana sempre sensibile davanti ai suoi fans, ha reso pubblica una riflessione per la prima volta dal tragico attacco rivendicato dallo stato islamico (Isis).

“Stavo pensando ai miei fans, e in tutti voi, senza fermarmi, durante tutta la settimana, Il modo con cui hanno gestito tutto questo è stato estremamente ispirante e mi ha reso molto orgogliosa di quello che potete immaginare”.

Sono alcune delle parole espresse da Ariana Grande nel comunicato social.

“Non andiamo a rinunciare o a attuare con paura. Non andiamo a lasciare che ci dividano, non permetteremo che l’odio vinca. Non voglio passare tutto il resto dell’anno senza poter vedere, toccare o ispirare ai miei fans, nello stesso modo che loro ispirano me”.

Ariana Grande, la quale ha ricevuto moltissimi messaggi di solidarietà da parte dei suoi amici anche famosi, ha poi detto:

“La nostra risposta a questo atto di violenza deve unirci di più, aiutandoci reciprocamente, amando di più, cantando più forte, e vivendo con più amore e generosità che prima”.

Ariana Grande si è compromessa per riunirsi con i suoi fans a Manchester per un concerto benefico per raccogliere fondi per aiutare le vittime dell’attentato di lunedì scorso, quando il terrorista Salman Abedi si è fatto immortalare alla fine del concerto della cantante provocando la morte di 22 persone e ferendone altre 64, tra cui molti bambini.

Leggi anche  Rompicapo: trova il Panda tra i Pupazzi di Neve

Ariana Grande, 23 anni, molto popolare tra i bambini e gli adolescenti, si è detta “molto orgogliosa” dei suoi fan. “Mi dispiace per il dolore e la paura che avete sofferto. Non saremo mai in grado di capire perché accadono cose come queste perché non è nella nostra natura e per questo non dobbiamo retrocedere”. Altre parole incluse nel comunicato pubblicato su twitter (link) dove Ariana Grande ha oltre 46,2 milioni di fan.

Ariana Grande ha poi difeso nel suo messaggio il potere integrativo della musica.

“Quando si guarda al pubblico dei miei concerti si vede una moltitudine diversa, bella, felice. Migliaia di persone incredibilmente diverse, unite dalla stessa ragione: la musica, qualcosa che chiunque sulla Terra può condividere, qualcosa che è fatto per guarirci, per avvicinarsi, per farci felici. E questo è quello che continueremo a fare”.

La cantante saluta poi sostenendo che le vittime dell’attentato di Manchester saranno nel suo cuore “tutti i giorni”. “Penserò a loro con ogni cosa che faccia per il resto della mia vita”, ha concluso Ariana Grande che da lunedì, traumatizzata, non pubblicava foto su Instagram e Twitter.

Andrea PaolaIntrattenimentoTopAriana Grande,Instagram,Manchester,Twitter
Ariana Grande è finalmente tornata online. Un comunicato ufficiale congiunto nei tre principali social network del mondo: Instagram, Facebook e Twitter. Prima di pubblicare le sue parole, ovviamente non potevano essere che sul tragico attentato al suo concerto a Manchester di lunedì, Ariana Grande ha fatto una pubblicazione su...