Tragedia meteo in India: oltre 1700 vittime per l'ondata di caldo

MUMBAI (INDIA) – Non si ferma il numero di vittime in India causato dall’eccezionale ondata di caldo che ha colpito il paese dal 18 maggio. Sono ormai oltre 1700 i morti in India, un numero record che non si registrava da oltre 20 anni.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})
Lo Stato di Andhra Pradesh e’ quello piu’ colpito, qui si e’ raggiunta la temperatura di 47 gradi facendo registrare 1334 vittime dal 18 maggio. Negli ospedali e’ allarme. I dottori denunciano in questo modo l’emergenza: “le corsie sono completamente piene”. Anche la capitale Nuova Delhi è stata colpita da un caldo soffocante, con temperature record, che hanno sciolto l’asfalto (nella foto).

Valentina ContiEsteriTopAsfalto sciolto,Caldo,India,Meteo,Mumbai,New Delhi
MUMBAI (INDIA) - Non si ferma il numero di vittime in India causato dall'eccezionale ondata di caldo che ha colpito il paese dal 18 maggio. Sono ormai oltre 1700 i morti in India, un numero record che non si registrava da oltre 20 anni. Lo Stato di Andhra Pradesh...