Soldati scomparsi al contatto con UFO Vimana (viaggiatori del tempo?)

Aumentano le testimonianze dirette di persone che affermano di avere avuto un contatto con extraterrestri di altri pianeti. Alcuni incredibili, altri meno, nonostante sia difficile da comprovare. La maggior parte di queste persone sono sopravvissute a questo incontro potendo raccontare tutto quello che è successo. Il caso di oggi, tuttavia, si distingue dagli altri perchè i protagonisti di questo supposto “incontro” non avrebbero avuto la stessa sorte.

Misteriosa scoperta fatta in Afghanistan

Recentemente è stato declassificato un documento top-secret del 2011 dei servizi segreti russi diretto al presidente Putin. In questo file si parla di una misteriosa scoperta fatta in Afghanistan che ha allertato i grandi del pianeta. L’esercito americano stava facendo una esplorazione del deserto, quando otto soldati sono entrati in una caverna con misteriosi e rari segnali. Una volta dentro avrebbero trovato una insolita tecnologia che ha permesso loro di scoprire una antica macchina mitologica, la vimana, un mitologico oggetto volante indu, descritto in numerosi testi religiosi indiani, in grado sia di volare nell’aria, nello spazio e di immergersi sott’acqua. Si dice che il vinama era il carro volante usato dagli dei.

Guarda il documentario dal titolo “Vimana, Astronavi e Macchine volanti degli Dei nell’Antica India“.

I soldati entrati in questa caverna non sono più ritornati alla luce del sole. Le loro attrezzature sono state rinvenute all’interno della caverna, comprese le loro registrazioni, ma dei soldati nessuna traccia.

Il Vimana e la macchina del tempo

L’informazione contenuta del documento top-secret del 2011, evidenzia anche Barack Obama e Angela Merkel abbiano visitato questo luogo in segreto. Si calcola che il Vimana possa avere oltre 5 mila anni e possiede uno scudo energetico che neutralizza qualsiasi tipo di energia che si avvicini nel tentativo di muoverlo. Altri ricercatori che si sono addentrati nella misteriosa caverna con più precauzioni dei soldati americani, affermano che il vimāna (in sanscrito विमान) è contenuta all’interno di una macchina del tempo e assicurano che la scomparsa dei soldati è relazionato a questo dato.

Secondo i dati raccolti il Vimana sarebbe dotato di una potente arma di distruzione assieme ad altre armi per uso bellico. Qualcosa di simile ad un raggio laser, un’arma che potrebbe essere relazionata alla scomparsa dei soldati Usa, i quali potrebbero non esistere più, che abbiano viaggiato nel tempo o in un altra dimensione.

Le prove sull’esistenza del Vimana

Secondo altri scritti, esisterebbe la prova che questo tipo di oggetti volanti siano esistiti in passato. Alcuni ricercatori cinesi hanno trovato antici documenti tibetani che una volta tradotti hanno rivelato le istruzioni per costruire macchine volanti. Oggetti volanti che potevano trasportare truppe di soldati in qualsiasi punto dello spazio-tempo.

Se la scoperta fatta in Afghanistan risultasse vera, i leaders mondiali potrebbero avere nelle loro mani una potente arma per controllare la massa come mai prima. Cosa sarà successo a questi otto soldati americani? Avranno viaggiato nel tempo? Saranno stati uccisi? Rapiti e portati in un’altra dimensione? Commenta questo articolo nella nostra pagina facebook.

Andrea TosiScienzaTopAfghanistan,Documenti Top Secret,Macchina del tempo,Ufo,Viaggio nel tempo,Vimana
Aumentano le testimonianze dirette di persone che affermano di avere avuto un contatto con extraterrestri di altri pianeti. Alcuni incredibili, altri meno, nonostante sia difficile da comprovare. La maggior parte di queste persone sono sopravvissute a questo incontro potendo raccontare tutto quello che è successo. Il caso di oggi,...