Cosa centra la Profezia di Nostradamus con il Terremoto in Piemonte sentito a Torino

Ne avevamo già parlato a gennaio, quando sono state diffuse le profezie di Nostradamus del 2016. In questi giorni sono tornate di moda con svariate pubblicazioni che parlano del fatto che non si pagheranno più le tasse, della terza guerra mondiale e della grande eruzione del vulcano Vesuvio capace di distruggere tutta l’area attorno. Una eruzione che, secondo il profeta francese, provocherà una serie di terremoti in tutto il mondo ogni cinque minuti.

Il più grande terremoto nella profezia di Nostradamus

Una profezia che Michel de Notre Dame (alias Nostradamus, nella foto) ha descritto nel suo famoso libro “The Prophecies“, parla anche del più grande terremoto della storia: “Si verificherà il più grande terremoto nella storia degli Stati Uniti, concernente soprattutto la zona occidentale del paese, e il suo potere si farà sentire negli

altri paesi in tutto il mondo“. Ecco, fortunatamente questo non e ancora successo. La cosa certa, però, è che ogni qualvolta la terra comincia a tremare, la gente entra in panico, in un modo del tutto giustificato. E siamo certi che, in quel momento, un pensierino alle profezie di Nostradamus qualcuno lo faccia eccome.

Terremoto nel Nord Italia occidentale del 30 luglio

È stato il caso di ieri con il terremoto sentito a Torino. Non certamente un sisma distruttivo all’altezza della previsione del profeta francese, ma abbastanza forte per far spaventare la popolazione che, dalla paura, ha cominciato a telefonare ai Vigili del Fuoco per sapere cosa era successo. Alcuni di loro hanno cominciato a uscire di casa e a correre in mezzo alla strada, in aeree considerate sicure. Le testimonianze dirette dei piemontesi che alle ore 21:21 di ieri sera hanno vissuto in prima persona l’esperienza del terremoto, sono un sintomo di quanto l’argomento sia sentito nel nostro paese. Senza ricordare che l’Italia ha già vissuto terremoti distruttivi. Del resto, è considerato un paese con zone ad alto rischio sismico.

Federica SantoniMeteo TerremotiTopMichel de Notre Dame,Nostradamus,Profezia Nostradamus,Profezie,Profezie apocalittiche,Terremoto Torino
Ne avevamo già parlato a gennaio, quando sono state diffuse le profezie di Nostradamus del 2016. In questi giorni sono tornate di moda con svariate pubblicazioni che parlano del fatto che non si pagheranno più le tasse, della terza guerra mondiale e della grande eruzione del vulcano Vesuvio capace...