Fifagate, non c’è pace per Michel Platini.

FIFAGATE – Non si perde dietro a mezzi discorsi l’attuale numero uno della UEFA, il francese Michel Platini. “Sono sempre determinato a presentare la mia candidatura alla presidenza della Fifa, la mia integrita’ e’ intatta”.

Con queste parole apparse sul sito internet del quotidiano francese L’Equipe, l’ex numero 10 della Juventus, chiarisce la sua posizione alla corsa alla presidenza.

Dalla Svizzera pero’ non arrivano buone notizie. In merito all’indagine riguardante Joseph Blatter e quel pagamento di 2 milioni di franchi svizzeri ricevuti dal presidente della Confederazione del calcio europeo, il procuratore generale elvetico Michael Lauber, ha dichiarato infatti che la “posizione di Platini e’ tra il testimone e l’indagato, non e’ vero che l’abbiamo sentito come semplice testimone”.

Antonio VivesCalcioFIFA,Michel Platini,UEFA
FIFAGATE - Non si perde dietro a mezzi discorsi l'attuale numero uno della UEFA, il francese Michel Platini. 'Sono sempre determinato a presentare la mia candidatura alla presidenza della Fifa, la mia integrita' e' intatta'. Con queste parole apparse sul sito internet del quotidiano francese L'Equipe, l'ex numero 10...