India e Bangladesh iniziano evacuazione: arriva potente ciclone Amphan.

India e Bangladesh hanno iniziato l’evacuazione di oltre due milioni di persone dalle regioni costiere prima dell’arrivo del potente ciclone Amphan. Il ciclone Amphan sta attualmente avanzando nel Golfo del Bengala, al largo della costa dell’India, con venti fino a 241 km/h (categoria 4). Si prevede che approderà mercoledì nel Bengala Occidentale (India) o in Bangladesh, ulteriormente indebolito dai venti di 165-175 km/h.

Le autorità di quel paese preparano 12 mila rifugi, con la capacità di ospitare fino a 5,19 milioni di sfollati se necessario e cercano di mantenere la distanza fisica all’interno per prevenire il Covid-19. In India, più di 200 mila persone saranno evacuate dalle pianure del Bengala Occidentale, ha dichiarato Manturam Phakira, ministro di Stato. Nella regione di Odisha, le autorità hanno fornito rifugi per ricevere più di un milione di persone.

Valentina ContiEsteriTopBangladesh,Ciclone,Ciclone Amphan,Evacuazione,Golfo del Bengala,India,Meteo
India e Bangladesh hanno iniziato l'evacuazione di oltre due milioni di persone dalle regioni costiere prima dell'arrivo del potente ciclone Amphan. Il ciclone Amphan sta attualmente avanzando nel Golfo del Bengala, al largo della costa dell'India, con venti fino a 241 km/h (categoria 4). Si prevede che approderà mercoledì...