Ex presidente polacco mette in guardia contro un'invasione aliena.

Un leader mondiale avverte su invasioni aliene potenzialmente catastrofiche, e ovviamente tutto il mondo vuole sapere cosa sta succedendo. È stato il caso la scorsa settimana in Polonia, quando l’ex presidente polacco Lech Walesa ha parlato di UFO, alieni e del loro ruolo nella possibile scomparsa della Terra così come la conosciamo.

“Ci sono tre livelli di sviluppo intellettuale in altre galassie. Noi siamo il livello più basso. E le civiltà superiori vengono e guardano quello che stiamo facendo qui. Se minacciamo di destabilizzarci, qui con Macron, Putin, ci interromperanno, ci taglieranno a metà e la Terra collasserà”.

Esperimento Illuminati delle Olimpiadi 1984: contatto UFO reale?

Vari media polacchi hanno riferito di un discorso pronunciato da Walesa in un club civico a Krosno, un’antica città nella Polonia sud-occidentale. Mentre non era lì per parlare degli UFO, Lech ha deviato dalla sceneggiatura (qualcosa che i leader mondiali sembrano fare molto in questi giorni) e ha introdotto il discorso UFO e “civiltà superiori” nella conversazione.

Sebbene non sembri aver parlato pubblicamente della sua fede negli UFO e negli alieni, i suoi commenti suggeriscono che è dell’opinione che ci stiano osservando senza interferenze (la teoria dello “zoo galattico“) ma che faranno qualcosa se si sentono preoccupati.

Inoltre avverte che le azioni degli attuali politici (il presidente francese Emmanuel Macron e il presidente russo Vladimir Putin tra gli altri) potrebbero innescare una decisione di questo tipo da parte di una civiltà superiore di osservatori.

Walesa crede che la loro interferenza non sarebbe benevola e che le conseguenze sarebbero durature. “La civiltà più superiore può mantenerci in questo modo per cinquemila anni. Potrebbero inviare “altri” Adamo ed Eva e ricostruire il mondo”.

Film Fantascienza sull’Invasione degli Ultra-Alieni con Jeremy Renner e Amy Adams.

Ne consegue anche dai suoi commenti che Walesa considera almeno la possibilità che una civiltà extraterrestre abbia precedentemente interferito con l’umanità.

“Le persone trovano cose, scavano pietre, ci sono piramidi … e per molte di queste scoperte non c’è risposta, da dove vengono? Perché una civiltà superiore non avrebbe interferito con noi?”.

Lech Walesa sa qualcosa che non conosciamo?

Mentre non ci sono indicazioni che lui abbia avuto un incontro UFO, la Polonia ne ha avute diverse. Il più famoso è il cosiddetto incidente di Emilcin, avvenuto nel 1978, quando un contadino proveniente da quella città orientale si imbatté in alieni di pelle olivastra che lo portarono a bordo della loro astronave aliena.

Il ricercatore OVNI e autore polacco Piotr Cielebiaś afferma che ci sono state molte segnalazioni di incontri con alieni da parte di piloti militari fino a quando la Polonia è entrata a far parte della NATO nel 1999. Walesa è stato presidente dal dicembre 1990 al dicembre 1995, quindi, senza dubbio, era a conoscenza di questi rapporti.

Perché Lech Walesa sente il bisogno di parlare di UFO e invasioni extraterrestri ora? Cosa sa veramente? Se capisci il polacco, puoi vedere il discorso completo qui sotto dove i commenti sugli alieni iniziano al momento: 1:04:56.

Andrea TosiScienzaTopAlieni,Invasione alieni,Polonia,Ufo
Un leader mondiale avverte su invasioni aliene potenzialmente catastrofiche, e ovviamente tutto il mondo vuole sapere cosa sta succedendo. È stato il caso la scorsa settimana in Polonia, quando l'ex presidente polacco Lech Walesa ha parlato di UFO, alieni e del loro ruolo nella possibile scomparsa della Terra così...