Anche gli Stati Uniti indagano ora sul dentista americano Walter James Palmer ricercato in Zimbabwe per l’uccisione illegale del leone Cecil. A scendere in campo e’ l’agenzia americana per la protezione della fauna, il “Fish & Wildlife Service“.

L’agenzia ha avviato un’inchiesta sul dentista americano ricercato dalle autorità dello stato africano per aver ucciso illegalmente Cecil, il leone piu’ famoso del Parco nazionale Hwange. Il leone Cecil di 13 anni (nella foto mentre corre libera nel Parco), era molto amato da turisti e appassionati di natura. Palmer adesso e’ irreperibile.

Con il tempo si scoprono ulteriori dettagli su questa persona. Nel 2008, per esempio, risulta che e’ stato condannato per bracconaggio. Mentre due anni prima aveva ucciso un orso nero a oltre 60 km di distanza dall’area per la quale gli era stata concessa la licenza di caccia.

Valentina ContiEsteriAfrica,Animali,Fish & Wildlife Service,Leone Cecil,Walter James Palmer,Zimbabwe
Anche gli Stati Uniti indagano ora sul dentista americano Walter James Palmer ricercato in Zimbabwe per l'uccisione illegale del leone Cecil. A scendere in campo e' l'agenzia americana per la protezione della fauna, il 'Fish & Wildlife Service'. L'agenzia ha avviato un'inchiesta sul dentista americano ricercato dalle autorità dello stato africano...