Voce dura dell'ONU a difesa di migranti e rifugiati.

L’ONU scende nuovamente in campo sulla tragedia dei migranti in Europa, con la voce del suo segretario generale Ban Ki-moon. “Sono scioccato nel vedere come alcuni migranti e rifugiati sono trattati, non è accettabile. E’ gente che scappa da guerra e persecuzione e deve essere trattata con dignità umana”. Sono le dure parole di Ban Ki-moon. Il segretario dell’ONU chiede a tutti gli Stati di “assumersi le proprie responsabilità e portare avanti i propri obblighi legali”. Ban ha poi ricordato che le persone che scappano da guerre e persecuzioni “richiedono sostegno, incluso l’asilo. Vi chiedo di mettervi nei loro panni”. Intanto in Ungheria gas lacrimogeni sui rifugiati.

Valentina ContiEsteriTopBan Ki-moon,Migranti,Nazioni Unite,Profughi,Ungheria
L'ONU scende nuovamente in campo sulla tragedia dei migranti in Europa, con la voce del suo segretario generale Ban Ki-moon. 'Sono scioccato nel vedere come alcuni migranti e rifugiati sono trattati, non è accettabile. E' gente che scappa da guerra e persecuzione e deve essere trattata con dignità umana'....