5 usanze britanniche più curiose che vi lasceranno sicuramente senza parole

Paese che vai usanza che trovi, recita una famosissimo detto popolare. Per quanto queste possano sembrare comuni agli abitanti di un paese, le stesse possono lasciare a bocca aperta uno straniero che non vi è abituato. Approfittando dell’arrivo della Pasqua e delle tradizioni speciali che la contraddistinguono in Gran Bretagna, ABA English, scuola di inglese online con milioni di studenti in tutto il mondo, svela le 5 usanze britanniche più curiose che vi lasceranno sicuramente senza parole.

1. Easter Egg Rolling (“Uova di Pasqua rotolanti”)

I britannici si divertono con gare di uova di Pasqua, che sono all’origine di tutti i campionati di oggetti rotanti e la cui nascita risale al 1835. È una tradizione con sta prendendo piede anche fuori dalle isole britanniche, soprattutto tra i bambini.

Le uova vengono bollite e, una volta raffreddate, decorate con i colori più disparati o con personaggi reali o fittizi. Dopodiché, inizia la gara all’uovo più veloce in discesa libera.

2. World Conker Championship (“Campionato mondiale di castagne”)

Sì, avete letto bene. Esiste un campionato mondiale di castagne che si svolge sul suolo britannico. Si tiene dal 1965 la seconda domenica di ottobre nella contea del Northamptonshire, Inghilterra.

Si tratta di un campionato individuale in cui a ogni partecipante viene legata una castagna con una corda lunga 30,5 centimetri. L’obiettivo di ogni concorrente è quello di rompere la castagna del suo avversario prima che accada l’opposto.

3. Cheese Rolling Championship (“Il Festival del formaggio che rotola”)

Mai formaggio fu pensato per questo scopo tranne che in Gloucestershire, una contea situata nel sud-ovest dell’Inghilterra. Qui, ogni ultimo lunedì di maggio sulla Cooper’s Hill si svolgono numerose corse di formaggi a cui assistono migliaia di spettatori.

Dalla cima della collina ogni concorrente lancia un formaggio, di peso variabile dalle  7 alle 9 libbre (circa 4 kg). I partecipanti devono correre giù per la collina e cercare di acchiappare il formaggio in caduta. Vince la prima persona che vi riesce, o che si trova più vicina al formaggio alla linea del traguardo.

4. World Stone Skimming Championship (“Campionato mondiale di sassi”)

Se da piccoli provavate a lanciare i sassi sulla superficie dell’acqua per contare quante volte rimbalzava, ecco il campionato mondiale che fa per voi. Il torneo si svolge su una piccola isola scozzese, Easdale, dal 1983, e oggi conta oltre 300 partecipanti.

Consiste in un campionato individuale in cui ogni concorrente deve lanciare una pietra sull’acqua, facendola rimbalzare almeno 3 volte per farle attraversare il canale su cui si gioca.

5. Guy Fawkes Night (“La notte di Guy Fawkes”)

Conosciuta anche come la notte dei falò, è forse la tradizione più famosa del Regno Unito.

Durante questa notte si ricorda il fallito attacco al Palazzo di Westminster, sede del parlamento a Londra, ad opera di dissidenti cattolici il 5 novembre del 1605.

Poiché i falò aumentano il rischio di incendi, nella maggior parte delle città e dei paesi la ricorrenza viene oggi celebrata con spettacoli di fuochi d’artificio.


Che cos’è ABA English

ABA English è una scuola d’inglese online con milioni di alunni in oltre 170 paesi, che si distingue per un metodo di insegnamento che applica all’ambiente digitale i principi dell’apprendimento naturale della lingua madre, attraverso l’utilizzo di cortometraggi autoprodotti.

ABA è una startup che ha ricevuto vari riconoscimenti nel settore EdTech, quali il premio alla ‘Miglior App Educativa’ di Reimagine Education, ed è stata segnalata da Apple e Google come una delle migliori applicazioni nel campo educativo. Inoltre, dal 2016 è la prima accademia completamente digitale autorizzata a rilasciare i certificati ufficiali di Cambridge English.  ABA ha sede a Barcellona e la sua squadra conta più di 80 professionisti di 20 nazionalità.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet www.abaenglish.com o su mobile con AppStore o GooglePlay.

Andrea PaolaLifeStyleTopCastagne,Formaggio,Gran Bretagna,Inglese,Pasqua,Uova di Pasqua
Paese che vai usanza che trovi, recita una famosissimo detto popolare. Per quanto queste possano sembrare comuni agli abitanti di un paese, le stesse possono lasciare a bocca aperta uno straniero che non vi è abituato. Approfittando dell'arrivo della Pasqua e delle tradizioni speciali che la contraddistinguono in Gran...