Selfie India, ragazza perde il cuoio capelluto in una ruota panoramica

Se l’India è il paese nel mondo dove muoiono più persone facendosi una foto selfie, un motivo ci deve essere. Chissà se questa giovane ragazza indiana ha imparato di non farsi i selfie in ambienti pericolosi. L’adolescente ha perso in un modo raccapricciante quasi tutto il cuoio capelluto mentre tentava di farsi un selfie nella città di Baraut (fonte il tabloid britannico The Sun).

Il tragico incidente ha visto protagonisti i lunghi capelli di una ragazza di 16 anni che stava posando per un selfi. Sono rimasti incastrati nel meccanismo che mette in moto una ruota panoramica. Il punto di forza della macchina ha strappato quasi tutto il cuoio capelluto dalla fronte alla nuca dell’adolescente che poi è stata ricoverata in ospedale.

Quello che sta circolando su YouTube è diventato senza dubbio il video più traumatico che si possa trovare su Internet. Le immagini mostrano le conseguenze dell’incidente con l’adolescente ancora in uno stato di shock. Inoltre, la scena orribile mostra diverse persone che cercano di liberare il resto dei suoi capelli dall’attrezzatura, mentre altre persone cercano di rassicurare la giovane.

Sicuramente adesso, anche la ruota panoramica sarà aggiunta alla lunga lista del “No Selfie Zone” in India.

Valentina ContiEsteriTopCapelli,Cuoio capelluto,India,No Selfie Zone,Ruota panoramica,Selfie
Se l'India è il paese nel mondo dove muoiono più persone facendosi una foto selfie, un motivo ci deve essere. Chissà se questa giovane ragazza indiana ha imparato di non farsi i selfie in ambienti pericolosi. L'adolescente ha perso in un modo raccapricciante quasi tutto il cuoio capelluto mentre...