Giovinco vola a Toronto per 10 milioni di dollari a stagione

Il giocatore della Juventus Sebastian Giovinco a fine stagione lascera’ Torino per volare a Toronto in Canada. Antonio Conte aveva spinto per il ritorno del giocatore alla Juve e oggi e’ nelle sue preferenze per la nazionale nonostante quest’anno abbia giocato poco in Serie A. Possiamo ritenere il nuovo tecnico Max Allegri come il responsabile della partenza della “formica atomica“. Sono solamente 263 i minuti fino a qui giocati dal fuoriclasse bianconero contando anche l’ottima prestazione in Juve-Verona 6-1 di Coppa Italia. Insomma, sembrava essere una storia gia’ scritta quella della partenza dalla Juventus.

Sebastian Giovinco guadagnera' 10 milioni di dollari a stagione per 4 anni

Giovinco (28 anni a fine mese) stava guadagnando 2 milioni di euro a stagione, una cifra alta ma accessibile per la nostra Serie A. Poi con i suoi procuratori, Andrea D’Amico e Luca Pasqualin, si e’ mosso per sentire anche le proposte di Fiorentina, Premier League, e Monaco nella Ligue 1 in Francia. Il Canada ha battuto tutta la concorrenza con i suoi 10 milioni di dollari netti a stagione, bonus compresi, una cifra che, dal 1° luglio 2015, trasformera’ l’attaccante piemontese nel giocatore italiano piu’ pagato del mondo e di tutta la MLS. Guadagnera’ piu’ di Kakà (guadagna 7,2 milioni di dollari con l’Orlando), Steven Gerrard (9,2 milioni con il Los Angeles) e David Villa (6,2 milioni con il NY City).

Dopo un video di saluto ai tifosi della societa’ canadese pubblicato su YouTube e che possiamo vedere qui sotto, il giocatore spera adesso di poder partire anzitempo. Come riporta Sky Sport, la Juventus e Giovinco stanno pensando alla risoluzione anticipata del contratto.

I bianconeri risparmierebbero una parte dell’ingaggio mentre Giovinco volerebbe subito in MLS per il campionato che inizia a marzo iniziando a guadagnare l’importo del suo ingaggio milionario.

Antonio VivesCalcioCalciomercato,Giovinco,Juventus,MLS,Toronto
Il giocatore della Juventus Sebastian Giovinco a fine stagione lascera' Torino per volare a Toronto in Canada. Antonio Conte aveva spinto per il ritorno del giocatore alla Juve e oggi e' nelle sue preferenze per la nazionale nonostante quest'anno abbia giocato poco in Serie A. Possiamo ritenere il nuovo...