Porto Juventus 0-2: entrano Pjaca e Dani Alves e segnano premiando Allegri

La Juventus ha ottenuto il massimo risultato con il minimo sforzo in Portogallo. Ipotecato seriamente il passaggio ai quarti di Champions e dimenticando il caso Bonucci. La svolta dell’incontro al 27′ quando il brasiliano Alex Telles si fa espellere per due brutti falli in due minuti, prima su Cuadrado poi su Lichtsteiner. Il Porto si chiude a riccio e per la Juve trovare spazi è veramente difficile. Nel recupero, al 45’+1′, Dybala colpisce il palo da fuori area.

Nella ripresa la musica non cambia. Porto chiuso in difesa e Juventus padrona del campo (alla fine i bianconeri chiuderanno il match con il 70% di possesso palla. Poi i cambi decisivi di Allegri. Al 67′ fuori Cuadrado che fa spazio a Pjaca il quale sblocca il risultato al 72′. Al 73′ Lichtsteiner lascia spazio per Dani Alves il quale segna subito dopo al 74′. Precedentemente era stato annullato un gol, ingiustamente, a Dybala per posizione di fuorigioco, ma la moviola ha mostrato che era in gioco regolare.

A fine partita Buffon e Casillas si sono abbracciati, e dopo un paio di battute si sono scambiati pure la maglietta. La partita di ritorno il 14 marzo a Torino.

Guarda il video youtube “Porto-Juventus 0-2 Highlights Premium Sport 22/02/2017”.

Aggiornamento Diretta Porto Juventus. Le formazioni ufficiali di partenza. JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disposizione: Neto, Dani Alves, Asamoah, Benatia, Rugani, Marchisio, Pjaca. Allenatore Massimiliano Allegri. Indisponibili: Bonucci in tribuna (in castigo). PORTO (4-2-3-1): Casillas, Maxi Pereira, Marcano, Neves, Brahimi, Silva, Telles, Herrera, Pereira, Felipe, Soares. A disposizione: José Sá, Miguel Layún, Boly, André André, Óliver Torres, Diogo Jota, Coron. Allenatore Nuno Espirito Santo.

Diretta Porto Juventus streaming video

Ottavi di finale di Champions League, partita di andata. Al “Estádio Do Dragão” si gioca Porto Juventus (foto) con i bianconeri che giocheranno senza Bonucci, lasciato in tribuna da Allegri dopo il caso occorso durante l’ultima sfida con il Palermo. Di seguito una breve presentazione, formazioni e poi vi diremo come vedere Porto Juventus streaming.

Accumulato un buon “tesoretto” di punti di vantaggio sulle inseguitrici in campionato, la Juventus riprende il cammino in Champions andando a visitare la difficile squadra del Porto che quest’estate ha fatto fuori la Roma nei preliminari. I portoghesi sono una squadra solida, temibile, a vocazione europea, e non è mai facile averne la meglio nell’ambito di una sfida divisa tra andata e ritorno. Occorre dire però che la Juventus è imbattuta contro il Porto, contro il quale ha collezionato due vittorie e un pareggio in gare ufficiali. Risultati ottenuti con la vittoria per 2-1 nella finale di Coppa delle Coppe del 1984, e il doppio confronto nella fase a gironi della Champions League edizione 2001/02.

I bianconeri sono sulla carta favoriti nel doppio confronto contro il Porto. Del resto questa estate la Juventus ha comprato 5 top player per puntare proprio alla Champions, senza giri di parole.

Il tecnico Allegri, in conferenza stampa, ha voluto subito frenare eventuali facili entusiasmi, affermando che “quando si affrontano due grandi squadre come Juventus e Porto non c’è un favorito. Il Porto è una squadra molto solida, meno portoghese di quanto avvenuto negli anni precedenti”.

Questi i numeri degli avversari ricordati da Allegri: “Il Porto è una squadra che non perde dal 27 settembre. Ha preso 14 goal in tutta la stagione, più della metà nei primi tre mesi. Ha segnato 10 goal nel girone e ne ha subiti solamente 2. In casa ha battuto negli ultimi 3 anni Bayern Monaco e Chelsea. In casa ha fatto 8 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta. Sappiamo le difficoltà – ha concluso il tecnico bianconero – cui andiamo incontro oggi. La differenza, quando si gioca l’andata fuori casa, è che bisogna far goal”.

Dove vedere la partita Porto Juventus in streaming e tv

Possiamo vedere Porto Juventus sui canali digitali di Premium Sport (anche in alta definizione) in esclusiva sul territorio italiano e RSI LA 2, il secondo canale della Radiotelevisione della Svizzera italiana. Fischio d’inizio dell’arbitro tedesco Felix Brych alle ore 20:45 di oggi mercoledì 22 febbraio 2017. Gli abbonati ai pacchetti calcio di Mediaset potranno vedere Porto Juventus diretta streaming attraverso l’app online di Premium Play e Premium Online, disponibile per computer, tablet e smartphone.

La partita non viene trasmessa in chiaro su Canale 5. Diretta live in radiocronaca con Radio Rai 1. Provate inoltre a cercare Porto Juventus su Youtube e Facebook, chissà che riusciate a vederla in chiaro. E allora? Pronti per vedere la diretta streaming?

Le probabili formazioni di Porto Juventus

Non ci sarà la famosa BBC bianconera, simbolo della difesa granitica della squadra di Allegri. È vero che il mister recupera Barzagli e Chiellini all’ultimo momento e proprio quest’ultimo potrebbe partire dal primo minuto in difesa, come detto mancherà anche Bonucci (al suo posto Rugani), lasciato in tribuna per “motivi disciplinari” come conseguenza del violento battibecco avvenuto nel corso del match tra Juventus e Palermo tra Allegri e lo stesso Bonucci, dove pare siano volate parole grosse.

PORTO (4-2-3-1): 1 Casillas; 2 Maxi Pereira, 28 Felipe, 5 Marcano, 13 Telles; 16 Hector Herrera, 22 Danilo Pereira; 17 Corona, 30 Oliver Torres, 8 Brahimi; 10 André Silva. A disposizione: 12 José Sà, 4 Boly, 21 Layun, 20 Andrè André, 6 Ruben Neves, 25 Otavio, 19 Diogo Jota. Allenatore: Nuno Espirito Santo.

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 24 Rugani, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 6 Khedira, 5 Pjanic; 7 Cuadrado, 21 Dybala, 17 Mandzukic; 9 Higuain. A disposizione: 25 Neto, 15 Barzagli, 23 Dani Alves, 4 Benatia, 22 Asamoah, 27 Sturaro, 8 Marchisio, 20 Pjaca. Allenatore: Massimiliano Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Bonucci.

Video YouTube: Com’è terminata Porto Juventus l’ultima volta

L’ultima di Porto Juventus si è giocata il 9 ottobre 2001, gara di andata di Champions. La partita terminò con il risultato di 0-0. Tredici giorni più tardi la gara di ritorno al “Delle Alpi” di Torino dove terminò 3-1 per i bianconeri con i gol in rimonta di Del Piero su splendida punizione, Montero di testa e Trezeguet su perfetto assist di Pavel Nedvěd. Era la Juventus di Marcello Lippi rientrato in bianconero dopo l’addio di Ancelotti e con Lippi arrivarono anche Buffon (pagato 105 miliardi £ al Parma), Pavel Nedvěd e Lilian Thuram. Ecco il video con gli highlights di quella emozionante partita.

Antonio VivesCalcioTopChampions League,Diretta Streaming,Juventus,Porto,Porto Juventus,Porto Juventus Rojadirecta,Porto Juventus Streaming,Rojadirecta
La Juventus ha ottenuto il massimo risultato con il minimo sforzo in Portogallo. Ipotecato seriamente il passaggio ai quarti di Champions e dimenticando il caso Bonucci. La svolta dell'incontro al 27' quando il brasiliano Alex Telles si fa espellere per due brutti falli in due minuti, prima su Cuadrado...