RIP Rojadirecta: il portale web delle partite streaming gratis online chiude per sempre

Il portale Rojadirecta che ha regalato migliaia di links internet per andare a vedere sport gratis, e soprattutto partite di calcio gratis, è stato condannado a chiudere definitivamente, e a pagare una indennizzazione milionaria. A quanto sembra che ogni giorno che passa Rojadirecta è sempre più viicno alla sua estinzione. Il raccoglitore di links web è stato condanndato per il “Juzgado de lo Mercantil número 1 de La Coruña” in Spagna a chiudere in modo definitovo.

Dopo la denuncia presentata da Movistar + contro Puerto 80 Projects, l’impresa responsabile di Rojadirecta, è arrivata la sentenza con l’accusa di violare i suoi diritti patrimoniali di proprietà intelletuale al ritrasmettere senza licenza tutti i tipi di eventi sportivi.

Inoltre, Rojadirecta dovrà rimborsare Movistar+. Anche se la somma di denaro non è stata quantificata, Movistar+ considera che Rojadirecta le ha causato un danno annuale di 500 milioni di euro. Anche se aveva cessato la trasmissione di partite in Spagna, le pagine web continuavano attive in alcuni domini, ma adesso devono essere chiusi tutti.

Infatti, questa è la seconda sentenza contro Rojadirecta della quale il suo creatore Igor Seoane ha a che fare. La prima sentenza era arrivato lo scorso novmebre, quando Mediapro aveva denunciato il portale internet, denuncia per la quale Rojadirecta ha dovuto smettere di emettere partite streaming a livello nazionale in Spagna.

L’unico argomento che l’admin di Rojadirecta ha usato per difendersi consisteva nel fatto che loro non caricavano in internet i links per vedere le partite, ma che erano i suoi utenti a decidere quello che volevano condividere. Il giudice però ha assicurato che la cooperazione tra Igor Seoane e i suoi soci era imprescindibile per il funzionamento dello streaming. La pacchia è finita? Con questo è finito il calcio gratis?

Antonio VivesEsteriTopGratis,Mediapro,Movistar,Partite,Rojadirecta,Spagna,Streaming Calcio
Il portale Rojadirecta che ha regalato migliaia di links internet per andare a vedere sport gratis, e soprattutto partite di calcio gratis, è stato condannado a chiudere definitivamente, e a pagare una indennizzazione milionaria. A quanto sembra che ogni giorno che passa Rojadirecta è sempre più viicno alla sua...