presepe e canti natalizi vietati in una scuola materna a Golfo Aranci

Sembra essere diventato di moda in Italia cancellare eventi legati alla tradizione natalizia continuando, in questo modo, a fare notizia, come nel caso della Scuola di Rozzano. E’ il caso del presepe e canti natalizi vietati in una scuola materna a Golfo Aranci, un comune italiano di quasi 2500 abitanti della provincia di Olbia-Tempio in Sardegna, nella regione della Gallura.

La dirigente scolastica Raimonda Cocco, dopo il provvedimento preso, si è trincerata dietro il silenzio, ma lunedì dovrebbe incontrare l’amministrazione comunale. E’ scoppiata quindi la protesta dei genitori, sostenuta anche dal sindaco Giuseppe Fasolino e dal parroco Alessandro Cossu. Quest’ultimo, in particolare, invita le famiglie a non portare i bambini a scuola ma in chiesa, così da prepararli alla festività cristiana. Come dire, ognuno tira acqua al proprio mulino.

Federica SantoniCronacaTopCanzone di Natale,Natale,Presepe,Sardegna,Scuola
Sembra essere diventato di moda in Italia cancellare eventi legati alla tradizione natalizia continuando, in questo modo, a fare notizia, come nel caso della Scuola di Rozzano. E' il caso del presepe e canti natalizi vietati in una scuola materna a Golfo Aranci, un comune italiano di quasi 2500...