GIRO 2017 Tappa 20 Diretta Pordenone Asiago Streaming: Nibali sfida Quintana sul Monte Grappa

DIRETTA GIRO – Oggi si disputa la penultima frazione del Giro d’Italia 2017 con i corridori impegnati nella Tappa 20 da Pordenone ad Asiago di 190 Km con tre Gran premi della Montagna tutti da vedere in diretta streaming.

Ultima tappa in linea del Giro del Centenario quella che parte da Pordenone e che si snoda nella sua prima metà attorno alle Prealpi Trevigiane. La seconda parte della frazione sarà tuttavia piuttosto difficile, perchè i corridori dapprima affronteranno la lunga (24 km) ascesa verso il Monte Grappa. Dopo essere tornati a valle, si prenderà la strada verso Foza, in quella che è l’ultima salita di questo Giro. Da lì, percorrendo 15 km ondulati, si giungerà al traguardo di Asiago.

Traguardo Volante: Conegliano – Distanza: km. 30,5
GPM Cat. 4: Muro di Ca’ del Poggio – Distanza: km. 37,3 – Altitudine: m. 242
Traguardo Volante: Feltre – Distanza: km. 91,3 – Altitudine: m. 269
GPM Cat. 1: Monte Grappa – Distanza: km. 122,7 – Altitudine: m. 1.620
GPM Cat. 1: Foza – Distanza: km. 175,2 – Altitudine: m. 1.002

Guarda l’altimetria della tappa 20, la penultima di questo meraviglioso Giro d’Italia.

Quintana parte in Maglia Rosa

Il colombiano partirà oggi davanti a Tom Dumoulin, Vincenzo Nibali e Thibaut Pinot: tutti raccolti in soli 53 secondi. Classifica stravolta. Infatti ieri, il corridore spagnolo Mikel Landa Meana (Team Sky) ha vinto in solitaria la diciannovesima tappa del 100º Giro d’Italia, San Candido/Innichen-Piancavallo di 191 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Rui Alberto Faria Da Costa (UAE Team Emirates) e Pierre Rolland (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team). Nairo Quintana (Movistar Team) è diventato quindi la nuova Maglia Rosa di leader della classifica generale della corsa. Di seguito gli highlights della tappa di ieri.

Il vincitore di tappa Mikel Landa dopo l’arrivo ha detto:

“Ero davvero emozionato sulla linea d’arrivo perché ho avuto momenti difficili negli ultimi mesi, oltre che qui al Giro con la caduta. Non è stata la corsa che ci aspettavamo. Ora sono davvero felice ed orgoglioso. Ho fatto la scelta giusta nell’andare in fuga e attaccare dietro a Luis Leon Sanchez grazie al lavoro del mio compagno di squadra Sebastian Henao”.

La nuova Maglia Rosa, Nairo Quintana, ha dichiarato:

“Stavo bene ma è stata una giornata durissima ed una tappa molto combattuta sin dalla partenza. I miei compagni di squadra mi hanno portato nella posizione migliore e sono felice di indossare la Maglia Rosa. La Classifica Generale è abbastanza complicata. Dovremo adattare la nostra strategia giorno per giorno. Domani ci sarà un’altra tappa importante, poi darò tutto nella cronometro”.

Ultime notizie sul Giro 100

Terza vittoria di tappa al Giro per Mikel Landa, dopo i successi nelle tappe 15, a Madonna di Campiglio, e 16, sull’Aprica, nell’edizione del 2015. La seconda vittoria l’aveva ottenuta il 26 maggio stesso giorno di oggi. Tutte le sue vittorie sono state collezionati in luoghi dove Marco Pantani si era imposto negli anni ’90. Terza vittoria di tappa per i corridori spagnoli al Giro quest’anno dopo Gorka Izaguirre (tappa 8) e Omar Fraile (tappa 11). Il totale delle vittorie spagnole al Giro sale a 109.

Decima vittoria di tappa per il Team Sky al Giro dal 2010, anno in cui è nata la formazione britannica. Le ultime due vittorie sono state in Friuli: con Mikel Nieve lo scorso anno a Cividale e Mikel Landa oggi a Piancavallo, entrambi corridori baschi. Terzo secondo posto in questo Giro per Rui Costa dopo quello della tappa 11 a Bagno di Romagna e 17 a Canazei. Solo un corridore portoghese ha vinto tappe in cento edizioni del Giro: Acacio Da Silva con cinque successi tra il 1985 e il 1989.

Classifica Top 10 Giro d’Italia 2017 (aggiornata)

1 Nairo Quintana (Col-Movistar) in maglia rosa dopo 85h02’40”
2 Tom Dumoulin (Ned-Sunweb) a 0’38”
3 Vincenzo Nibali (Ita, Bahrain) a 0’43”
4 Thibaut Pinot (Fra-Fdj) a 0’53”
5 Ilnur Zakarin (Rus) a 1’21”
6 Domenico Pozzovivo (Ita) a 1’30”
7 Bauke Mollema (Ned) a 2’48”
8 Adam Yates (Gbr) a 6’35”
9 Bob Jungels (Lux) a 7’03”
10 Steven Kruijswijk (Ned) a 7’37”

Dove vedere il Giro d’Italia Streaming e in Diretta TV

La tappa Pordenone Asiago di 190 km è una tappa di alta montagna con un dislivello di 3100 m. Tappa pianeggiante per 100 km attraverso le pendici delle Prealpi trevigiane. 3 i GPM: il primo sul Muro di Ca’ del Poggio (tra Conegliano e Feltre), il secondo sul Monte Grappa e il terzo sulla salita di Foza che porterà i corridori fino all’altopiano di Asiago.

Potete seguire la tappa 20 del #Giro100 in diretta live sul sito ufficiale www.giroditalia.it (link). Giro d’Italia 2017 in TV e Streaming dalle 13:05 alle 14:45 su Rai Sport+ HD e dalle 14:45 su Rai 2.

Antonio VivesSportTopAsiago,Ciclismo,Giro d'Italia,Monte Grappa,Nairo Quintana,Pordenone,Rojadirecta,Tom Dumoulin,Vincenzo Nibali
DIRETTA GIRO - Oggi si disputa la penultima frazione del Giro d'Italia 2017 con i corridori impegnati nella Tappa 20 da Pordenone ad Asiago di 190 Km con tre Gran premi della Montagna tutti da vedere in diretta streaming. Ultima tappa in linea del Giro del Centenario quella che parte da...