MotoGP: storica vittoria di Andrea Dovizioso nel Gp d'Italia sul circuito del Mugello. Valentino 4°

Andrea Dovizioso ha vinto il Gp d’Italia sul circuito del Mugello, sesta prova di MotoGP 2017. Con la sua Ducati ha preceduto il leader del Mondiale Maverick Vinales (Yamaha) e Danilo Petrucci (Ducati). Quarto Valentino Rossi, su Yamaha. Dovizioso completa il trionfo dei piloti italiani al Mugello, dopo le vittorie di Andrea Migno in Moto3 e Mattia Pasini in Moto2. È la prima volta che al Mugello in MotoGP vincono moto e pilota italiano.

Aggiornamento diretta Mugello MotoGP. Sarà Maverick Vinales a partire in pole position nel Gran Premio d’Italia della classe regina di MotoGp. Sul circuito del Mugello, con un tempo in qualifica di 1’46″575 il pilota spagnolo della Yamaha ha preceduto di 239 millesimi il compagno di squadra Valentino Rossi che, a pensare delle sue condizioni fisiche dopo l’incidente di motocross, il risultato è a dir poco incredibile. Ma questo è il Dottore e spesso ci ha regalato imprese storiche.

È invece di 260 millessimi il ritardo della Ducati di Andrea Dovizioso. Solo sesta la Honda di Marc Marquez (+0″475), davanti alla Ducati di Jorge Lorenzo (+0″577). Da segnalare anche il quarto tempo di Michele Pirro su Ducati (+0″303), seguito dall’altra Honda di Dani Pedrosa (+0″424). Partenza gara in diretta streaming alle ore 14 di domenica 4 giugno.

MotoGP Mugello 2017 in diretta streaming

Il Gran Premio d’Italia di MotoGP è il sesto appuntamento della stagione della classe regina di motociclismo 2017. Si corre nel circuito del Mugello con le immagini in diretta su Sky Sport MotoGP HD e in chiaro su TV8. Dopo il GP di Francia, Valentino Rossi ha perso la vetta della classifica piloti. Adesso si trova terzo con 62 punti, dietro al nuovo leader, il suo compagno Yamaha Maverick Viñales con 85, e Dani Pedrosa salito a quota 68.

Gp Italia Streaming su Sky Sport MotoGP HD

In diretta dal circuito del Mugello di Luco di Mugello, Borgo san Lorenzo (Firenze), la MotoGp si appresta al sesto round del campionato 2017, in diretta su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) e in chiaro su TV8. Per i tifosi italiani è una delle gare più attese, mentre per i piloti probabilmente quella del Mugello è la pista più bella del mondo. Ma ecco gli orari tv per seguire la diretta del GP d’Italia 2017:

SABATO 3 GIUGNO: orari delle ultime libere e qualifiche

Ore 9:55: Prove libere 3 MotoGP (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD)
Ore 12: “The Test” (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD)
Ore 12:35: qualifiche Moto3 (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD)
Ore 13:30: prove libere 4 MotoGP (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD)
Ore 14:10: Qualifiche MotoGP (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD) – Repliche alle 16:05, alle 19:30 e alle 23 sul canale 208; alle 16:05 anche su Sky Sport Mix HD
Ore 15:05: qualifiche Moto2 (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD)
Ore 17:30: Conferenza stampa qualifiche
Ore 18:30: Talent Time

DOMENICA 4 GIUGNO: warm up e gran premio a partire dalle 14

Ore 8:40: Warm Up Moto3, Moto2 e MotoGP (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD)
Ore 11: gara Moto3 (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD)
Ore 12:20: gara Moto2 (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD)
Ore 13:30: Grid (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD)
Ore 14: Partenza Gara MotoGP (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD) – Repliche alle 16:15 e alle 21 su Sky Sport Mix HD; alle 17:15 e alle 23:15 sul canale 208
Ore 15:45: Paddock Live –Ultimo Giro (anche su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport Mix HD)

Calendario MotoGP 2017: orario gare diretta Sky e TV8 in chiaro

Dove vedere il Gran Premio d’Italia streaming gratis e diretta

Il Gran Premio d’Italia con le sue dirette televisive verrà trasmesso sul territorio italiano da Sky Sport MotoGP HD. Per computer, tablet e smartphone, c’è a disposizione il video streaming gratis con l’app Sky Go per gli utenti abilitati. A pagamento per tutti c’è invece Now TV. In chiaro su TV8 (canale 8 del digitale terrestre) anche online (qui).

Dati statistici prima della partenza del Gp d’Italia

Il successo di Le Mans e’ stato il terzo per Maverick Vinales nelle prime cinque gare stagionali. Da quando esiste la MotoGP, quando un pilota e’ riuscito a imporsi in almeno tre dei primi cinque GP ha sempre vinto il Mondiale. Ci sono riusciti Rossi nel 2002, 2003, 2004 e 2005, Stoner nel 2007 e 2011, Lorenzo nel 2010 e 2012 e Marquez (unico a vincere tutte le prime cinque) nel 2014.

Da quando esiste la MotoGP, mai Valentino Rossi era caduto all’ultimo giro di un Gran Premio. L’ultimo precedente risale al GP di Italia del 2001 nella classe 500: Rossi scivolo’ all’ultima tornata quando si trovava alle spalle di Alex Barros, che vinse poi la gara.

Nell’era della MotoGP, la scuderia piu’ vincente al Mugello e’ la Yamaha, con 10 successi: seguono a 4 la Honda e a 1 (Stoner nel 2009) la Ducati.

Il pilota piu’ vincente al Mugello e’ Valentino Rossi con 9 successi: uno in 125, uno in 250, e sette consecutivi in MotoGP dal 2002 al 2008.

La prima vittoria italiana in top class nelle edizioni del GP di Italia corse al Mugello risale al 2000: a imporsi fu Loris Capirossi su Honda, davanti a Checa e McWilliams.

Marc Marquez nel GP di Italia 2010 in 125 ha ottenuto la sua prima vittoria in carriera. Nel 2013 al Mugello si e’ ritirato per la prima volta in MotoGP, mentre nel 2015, per la prima e unica volta nella Top Class, non si e’ qualificato per il Q2 delle prove ufficiali.

Dani Pedrosa e Marc Marquez sono appaiati a 30 vittorie nella top class, all’ottavo posto all time. I due vedono cosi’ da vicinissimo il settimo posto di Eddie Lawson a quota 31.

A Le Mans Johann Zarco ha conquistato il suo primo podio in MotoGP: un podio francese nella top class mancava dal 2009, quando Randy De Puniet chiuse terzo a Donington.

Antonio VivesSportTopGP Italia,GP Italia Rojadirecta,GP Italia Streaming,GP Mugello,MotoGP,Mugello,Rojadirecta,Valentino Rossi
Andrea Dovizioso ha vinto il Gp d'Italia sul circuito del Mugello, sesta prova di MotoGP 2017. Con la sua Ducati ha preceduto il leader del Mondiale Maverick Vinales (Yamaha) e Danilo Petrucci (Ducati). Quarto Valentino Rossi, su Yamaha. Dovizioso completa il trionfo dei piloti italiani al Mugello, dopo le...