Mistero UFO Crash: Che fine ha fatto l'UFO caduto nel Lago Winnipeg in Canada

Lo scorso febbraio, in Manitoba, in Canada, l’esercito canadese chiudeva l’accesso a visitatori e personale non autorizzato, dopo la caduta di un UFO nel lago ghiacciato di Winnipeg. In poche ore ufologi di tutto il mondo hanno voluto investigare rapidamente sul possibile incidente o atterraggio UFO nel lago Winnipeg.

Durante l’operazione militare, a nessuno è stato permesso di entrare o uscire dalla riserva Jackhead, mentre ai residenti della zona l’esercito dichiarva che era in corso una esercitazione di formazione di emergenza e che non avrebbero dovuto lasciare le loro case prima que queste terminassero.

Un testimone aveva fotografato l’UFO mentre precipitava (o atterizzava secondo alcuni) nel lago ghiacciato, ma una volta identificato gli è stato sequestrato il materiale fotografico da parte dei militari. E a distanza di mesi i dubbi rimangono: dove si trova in questo momento l’oggetto volante non identificato precipitato nelle acque gelide? Se è stato recuperato dai militari, dove è stato traslato? Vi erano alieni a bordo nell’astronave? Il fatto che non sia stata emessa alcuna nota ufficiale da parte dell’esercito dopo tutto questo tempo, fa pensare che qualcosa di importante deve essere successo a Lake Winnipeg.

Non vi vergognamo nel dire che ci vorrebbero gli agenti Fox Mulder e Dana Scully per risolvere l’ennesimo caso irrisolto di un X-Files.

Andrea TosiScienzaTopCanada,Lago Winnipeg,Mistero UFO,Ufo,UFO Crash,X-Files
Lo scorso febbraio, in Manitoba, in Canada, l'esercito canadese chiudeva l'accesso a visitatori e personale non autorizzato, dopo la caduta di un UFO nel lago ghiacciato di Winnipeg. In poche ore ufologi di tutto il mondo hanno voluto investigare rapidamente sul possibile incidente o atterraggio UFO nel lago Winnipeg. Durante...