LUNA 2024: Accordo miliardario NASA Lockheed per le capsule Orion della missione Artemis.

L’agenzia spaziale americana ha stanziato quasi 3 miliardi di dollari per il colosso dell’industria aerospaziale Lockheed Martin per costruire tre capsule Orion, le navi con cui gli astronauti statunitensi sbarcheranno di nuovo sulla Luna dal 2024.

Il contratto, annunciato lunedì dalla NASA e Lockheed Martin, prevede un primo ordine di tre capsule per 2,7 miliardi di dollari per le missioni III, IV e V del programma Artemis, che prevede di inviare una donna al satellite per la prima volta. Ciascuna delle capsule trasporterà quattro astronauti e dovrebbe poter essere riutilizzata “almeno una volta”.

L’agenzia prevede di ordinare tre capsule aggiuntive nel 2022 per le missioni VI, VII e VIII, per $ 1,9 miliardi, secondo una dichiarazione della NASA.

“Questo contratto garantisce la produzione di Orion (capsule) per il prossimo decennio, e dimostra l’impegno della NASA di stabilire una presenza permanente sulla Luna … e preparare la

spedizione di astronauti su Marte“, ha detto l’amministratore di L’agenzia, Jim Bridenstine.

Sebbene simile nell’aspetto alle capsule di missione Apollo degli anni ’60 e ’70, questa navicella spaziale sarà molto più spaziosa, con una capacità di ospitare un equipaggio per tre settimane e rimanere attaccata alla futura mini-stazione orbitale lunare Gateway per sei mesi.

Il primo volo senza pilota del programma Artemis, chiamato in onore della dea greca, sorella gemella di Apollo, è previsto per il 2020, ma l’agenzia ha ammesso che non sarà in grado di rispettare il programma.

Ulteriori sei capsule, per un totale di 12, potrebbero essere ordinate successivamente.

Andrea TosiScienzaTopArtemis,Capsule Orion,Colonizzazione della Luna,Lockheed Martin,Luna,Luna 2024,NASA,Nave spaziale,Spazio,Spazio News,Viaggio alla Luna
L'agenzia spaziale americana ha stanziato quasi 3 miliardi di dollari per il colosso dell'industria aerospaziale Lockheed Martin per costruire tre capsule Orion, le navi con cui gli astronauti statunitensi sbarcheranno di nuovo sulla Luna dal 2024. Il contratto, annunciato lunedì dalla NASA e Lockheed Martin, prevede un primo ordine di...